Gestione e deposito di rifiuti speciali in terreno di proprietà: nei guai 64enne

mercoledì 10 luglio 2019

Denunciato per aver depositato rifiuti di vario tipo in un terreno di proprietà.

Il personale dei carabinieri della Forestale di Otranto ha denunciato un 64enne di Melendugno, che si rendeva responsabile del reato di gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.

Si tratta nello specifico di materiale plastico, rottami ferrosi, pneumatici fuori uso e lastre ondulate di eternit, accatastati su un terreno di proprietà. 
Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
20/09/2019
Incontro ieri sera nella sede della Federazione provinciale con la riunione promossa dai ...
Ambiente
20/09/2019
Dopo la campagna "Stop-plastica" condotta ...
Ambiente
19/09/2019
Interventi e sanzioni per rifiuti domestici, area ...
Ambiente
18/09/2019
I dati del report presentato ieri al Senato: in provincia ...
Nell’ospedale pubblico di Lecce si pratica la partoanalgesia (ne abbiamo parlato di recente), ma 35 chilometri ...
clicca qui