La gemellata Rumilly schernita su Wikipedia: il sindaco di Maglie presenta denuncia

martedì 9 luglio 2019
Aggiunte frasi in dialetto magliese alla pagina ufficiale, come “Va squaja grandine” o “Vane allu Falconieri”.

Una diffida a Wikipedia e una denuncia alla Polizia postale. Il sindaco Ernesto Toma ha deciso di passare alle vie di fatto, dopo aver appreso, nella giornata di ieri, dello stravolgimento della pagina dell’enciclopedia online dedicata a Ville de Rumilly, cittadina francese gemellata con Maglie. Qualche buontempone infatti aveva aggiunto frasi in dialetto magliese, usate in tono molto informale. “In segno stima e reciproco rispetto -era stato scritto- Rumilly dal 2018 ha adottato frasi molto comuni nel linguaggio magliese quali “cu te squaja a grandine, cu cachi tostu, anatra e vane allu Falconieri”. La pagina dopo qualche ora è stata corretta.

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
10/09/2019
Sui social oscurate le pagine dell’organizzazione ...
Web e Social
06/09/2019
Dopo oltre ventiquattrore di polemica sul look e sui titoli, la neo ministra salentina ...
Web e Social
06/09/2019
In molti hanno reagito difendendo la ministra salentina ...
Web e Social
23/08/2019
Sono già tante le firme raccolte nella petizione ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui