La gemellata Rumilly schernita su Wikipedia: il sindaco di Maglie presenta denuncia

martedì 9 luglio 2019
Aggiunte frasi in dialetto magliese alla pagina ufficiale, come “Va squaja grandine” o “Vane allu Falconieri”.

Una diffida a Wikipedia e una denuncia alla Polizia postale. Il sindaco Ernesto Toma ha deciso di passare alle vie di fatto, dopo aver appreso, nella giornata di ieri, dello stravolgimento della pagina dell’enciclopedia online dedicata a Ville de Rumilly, cittadina francese gemellata con Maglie. Qualche buontempone infatti aveva aggiunto frasi in dialetto magliese, usate in tono molto informale. “In segno stima e reciproco rispetto -era stato scritto- Rumilly dal 2018 ha adottato frasi molto comuni nel linguaggio magliese quali “cu te squaja a grandine, cu cachi tostu, anatra e vane allu Falconieri”. La pagina dopo qualche ora è stata corretta.

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
21/02/2020
Il messaggio della polizia di Stato che interviene ...
Web e Social
19/02/2020
Montagne di cassette per la frutta, materiale plastico, tubi e polistirolo. Una mega ...
Web e Social
15/02/2020
Ritorno a casa per Maria Grazia Chiuri: il direttore ...
Web e Social
11/02/2020
Bufera per le frasi del sindaco di Nardò in ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui