Fumata nera per l'elezione del nuovo rettore, in testa Pollice

martedì 9 luglio 2019

Nessuno dei candidati ha raggiunto la maggioranza dei voti: il secondo turno domani.

Primo turno di voto per le elezioni del nuovo Rettore dell’Università del Salento per il sessennio 2019/2025. Ha votato l’80,92% degli aventi diritto, e in particolare: 159 (su 210) studenti (75,71%), 417 (su 546) componenti del personale tecnico-amministrativo e dei collaboratori ed esperti linguistici (76,37%) e 506 (su 607) docenti e ricercatori (83,36%), per un totale di voti espressi di 1.082. Nessuno dei quattro candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta dei voti.

All’esito dello scrutinio, i voti espressi (tenendo conto del voto pesato, sulla base di quanto stabilito dallo Statuto) sono stati i seguenti: professor Luigi De Bellis: 53,509; professor Giuseppe Grassi: 183,209; professor Michele Campiti: 241,328; professor Fabio Pollice: 251,335. Le schede bianche sono state 8, le schede nulle 6.

Il secondo turno di voto è in programma per mercoledì 10 luglio: le operazioni si svolgeranno sempre dalle ore 10 alle ore 17 presso il Centro congressi del complesso Ecotekne.

 
Altri articoli di "Università"
Università
16/07/2019
Arrivano gli auguri del mondo universitario e delle istituzioni per il successo ottenuto. ...
Università
15/07/2019
Dopo tre turni di vantaggio, nel ballottaggio arriva la ...
Università
12/07/2019
I risultati del terzo turno per l’elezione del nuovo ...
Università
10/07/2019
All’Università del Salento si è svolto il secondo turno di voto per ...
Con il professor Mauro Minelli, fresco di nomina di responsabile per il SUD Italia della Fondazione di Medicina ...
clicca qui