Subsonica in arrivo nel Salento: già aperte le prevendite per Melpignano

mercoledì 3 luglio 2019

I biglietti di “8” sono già in vendita su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone.

Arriverà il 14 agosto nel Salento, il nuovo tour estivo dei Subsonica. Tappa nel piazzale dell'ex convento degli Agostiniani di Melpignano. Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio, reduci da un entusiasmante tour nei più importanti palazzetti italiani, tornano a far emozionare e ballare i fan sulle note dei nuovi brani tratti dall’ultimo album “8” (uscito il 12 ottobre, Sony Music). Ma nel lungo live non faranno mancare i pezzi classici della loro ventennale carriera.

La tappa di Melpignano è organizzata da Mollyarts live. I biglietti sono già in vendita su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone.

Con "8" – album uscito il 12 ottobre 2018 - i Subsonica sono tornati sulla scena dopo un paio d'anni di pausa, in cui ciascuno dei componenti della band si era dedicato a progetti solisti. Il primo singolo estratto, "Bottiglie rotte", è stato seguito a stretto giro dal secondo, "Punto Critico" e dal terzo, "Respirare". L'8 marzo 2019 è stato pubblicato il quarto singolo "L'incubo".

Dal 12 marzo è online il videoclip de “L’incubo” (LINK), il nuovo singolo dei Subsonica, in cui, come unico featuring di “8”, hanno scelto di coinvolgere il rapper torinese Willie Peyote. Il rapporto di profonda reciproca stima tra la band e Willie è stato espresso chiaramente anche sul palco durante i concerti invernali, con una intera sezione del live dedicata a questa collaborazione.

 

Altri articoli di "Musica"
Musica
22/08/2019
Appuntamento domani al Largo Porticciolo a Sant’Andrea. Anche quest'anno ...
Musica
22/08/2019
Appuntamento domani, 23 agosto, in via Roma nel Piazzale antistante sede municipale, a ...
Musica
21/08/2019
L’evento, in programma venerdì 23 agosto, in ...
Musica
20/08/2019
Tipicità salentine da gustare e musica sul palco di Marina di Mancaversa: la terza ...
 In pieno agosto i pediatri stanno riscontrando in molti dei loro piccoli pazienti disturbi ...
clicca qui