Allarme siringhe sulla spiaggia di Torre Chianca, ordinanza urgente per la bonifica

giovedì 27 giugno 2019

Ordinanza urgente del sindaco per la pulitura meccanica dell'arenile dopo le segnalazioni dei giorni scorsi.

Dopo l'allarme lanciato nei giorni scorsi per la presenza di numerose siringhe sulla spiaggia del litorale leccese, il Comune ha emanato nella giornata di ieri un'ordinanza urgente per avviare una bonifica dell'arenile ed evitare rischi.
La presenza di siringhe era stata evidenziata durante il finesettimana scorso sul litorale di Torre Chianca e in zona Parco di Rauccio, precisamente nei pressi del Lido Cambusa, del lido Circeo e del Maluha Bay. Del fatto è stato informato il settore Ambiente di Palazzo Carafa e ilo sindaco Carlo Salvenini ha emanato ieri un'ordinanza che dispone una pulizia meccanica straordinaria dei tratti di spiaggia interessati.
La sola pulizia manuale, infatti, non può essere sufficiente ad assicurare una completa rimozione di altre siringhe eventualmente giacenti sotto la sabbia e ciò può essere un grave pericolo per l'incolumità pubblica e privata. La ditta che si occuperà del servizio è la Cento 18 Ambiente srl di Merine di Lizzanello, già incaricata del servizio di pulizia manuale della spiaggia.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
15/07/2019
È stato il sindaco Salvatore Albano a dare la ...
Ambiente
15/07/2019
Comunicato da parte dell’Atc di Lecce che prova a ...
Ambiente
14/07/2019
Il commento del sindaco dopo il nuovo grave rogo che ha ...
Ambiente
13/07/2019
I dati di Legambiente sarebbero incompatibili con quelli ...
Nel reparto di Chirurgia plastica (ma non solo) ogni estate è una lotta per evitare di allungare le liste ...
clicca qui