"Mondo dentro": l'album che segna il ritorno dei Crifiu

domenica 23 giugno 2019

Il disco, già uscito lo scorso 18 giugno nei negozi di dischi e digital stores, ha visto il lancio del singolo che vede la collaborazione dei Sud Sound System. Diversi gli ospiti dell’album.

S’intitola “Mondo Dentro” il nuovo album dei Crifiu, che segna il ritorno della band salentina, che unisce rock, pop, world music ed elettronica internazionale. Nel disco, uscito nei negozi e sui digital stores, lo scorso 18 giugno e prodotto da Dilinò, ci sono tredici brani, diversi ospiti e collaborazioni, a partire dai Sud Sound System passando allo scrittore Carlo Lucarelli, da Valerio Jovine dei 99 Posse al Canzoniere Grecanico Salentino.

Un disco attuale dove trovano casa incursioni rap e hip hop, sperimentazioni sonore ed effettistiche, flow ispirati e mai banali, tradizione mediterranea, ritmiche dell’Africa e sfumature di Cumbia sudamericana che disegnano l’identità riconoscibile dei Crifiu mantenendone sempre la freschezza e l’intuizione per affrescare nuovi orizzonti e cercare strade inesplorate. Per la produzione artistica i Crifiu sono stati affiancati da Arcangelo Kaba Cavazzuti (già musicista di Vasco Rossi e Biagio Antonacci ed ex produttore di Modena City Ramblers, Massimo Volume e tanti altri). Il disco sarà distribuito da Believe per il digitale e da Self per il supporto fisico.

Un album maturo, che seguendo un “filo di Arianna” racconta l’uscita dallo smarrimento per tornare alla luce e dentro cui ci sono tutti i temi più cari alla storia del gruppo. Nel disco la band raccoglie l’esperienza maturata in questi anni e i frutti dei precedenti lavori discografici e dei concerti in giro per l’Italia e l’Europa e si sintonizza sulla contemporaneità attraversando i tempi che mutano con il proprio stile, la propria dignità e identità, aprendosi alle novità più interessanti dei nostri giorni senza seguire l’estemporaneità delle mode e della “viralità” ad ogni costo.

In un tempo in cui si gioca al ribasso e all’immediato, i Crifiu concepiscono un album che sa parlare ai propri giorni, far danzare e riflettere, senza però confondersi e seguire passivamente le tendenze del momento. Una musicalità che arriva all’ascoltatore, canzoni che si fanno cantare e riprodurre dal primo ascolto ma sempre originali e di livello, in cui sono riconoscibili le coordinate sonore della band con chitarre, flauti, potenti groove, elettronica e ritmiche del mondo.

Novità di questo disco è il lavoro grafico e artistico compiuto sul booklet: il collettivo artistico Ma.Pa ha prestato la sua tecnica di acquerelli e pastelli per mettere in immagini il concept dell’album. Il manifesto interno al cd, aprendosi gradualmente, svela quel “mondo dentro” del disco in una serie di immagini e simboli che rappresentano una sorta di “sogno manifesto” a cui l’interpretazione dell’opera porta a svelare il significato nascosto di ogni immagine che si accorda una all’altra fino a definire l’intero significato dell’opera stessa. Ogni immagine evoca un brano del disco e insieme si raccordano, con un lavoro ideativo che ha coinvolto la band insieme al collettivo e al responsabile della grafica per realizzare un prodotto unico, capace di dare valore anche al cd in sé, non più semplice supporto fonografico ma vera e propria opera completa che contempla musica, arte, grafica e parole. Pop e Poesia che fanno di questo disco un lavoro completo, versatile, capace di parlare ai più con un proprio stile facendo dei Crifiu una delle band migliori che il Salento sta esportando in tutta Italia e oltre i suoi confini.

 

 

Altri articoli di "Musica"
Musica
18/11/2019
Il brano anticipa l’Ep “Scuro” in uscita ...
Musica
18/11/2019
Appuntamento sabato 23 novembre al Politeama Greco di Lecce. Sabato 23 novembre al ...
Musica
17/11/2019
Odv Kaiiròs presenta Mino De Santis in concerto: appuntamento stasera nella sala ...
Musica
15/11/2019
Nuovo brano e nuovo video per Cristiana Verardo, ...
La MCS è una patologia rara, oscura e difficile da diagnosticare. Fino a qualche anno fa veniva curata in un ...
clicca qui