Cutrofiano, ufficio postale in un camper da due mesi: "Gravi disagi per tutti"

sabato 15 giugno 2019

Da oltre due mesi gli sportelli sono trasferiti in un camper. L’appello a Poste Italiane arriva dalla Slc Cgil che denuncia condizioni di lavoro non dignitose per dipendenti e disagi per utenti. 

Sono ormai due mesi che per lavori di ristrutturazione, l'ufficio postale di Cutrofiano è chiuso. Al suo posto provvisoriamente è utilizzato un camper, in attesa di una struttura prefabbricata da destinare a ufficio postale mobile. “Ad oggi – dichiara il segretario generale di Slc Cgil Lecce, Tommaso Moscara, nel denunciare la situazione - ancora nulla è stato fatto, nonostante la disponibilità dell'amministrazione comunale di Cutrofiano ad individuare una zona predisposta con i servizi primari”.

Oltre a denunciare i gravi disagi inflitti agli utenti, costretti ad utilizzare il camper come ufficio postale, la Slc-Cgil Lecce-Brindisi denuncia anche e soprattutto le condizioni di lavoro in cui devono operare gli impiegati, costretti ad operare in una situazione di emergenza. Una soluzione, quella trovata da Poste Italiane, che avrebbe avuto senso per tempi brevissimi, non certo se si protrae per circa due mesi. Se poi a tutto ciò si aggiunge anche il fattore clima, con la calura estiva scoppiata in questi giorni, si comprende bene come l’ambiente lavorativo sia ormai a rischio insalubrità.

Infine, come anche il sindaco di Cutrofiano ha ribadito, la permanenza del camper crea seri problemi di sicurezza legati alla viabilità, oltre a quelli di ordine pubblico e quelli di carattere igienico-sanitario.

La Slc-Cgil Lecce-Brindisi Invita Poste Italiane a provvedere immediatamente alla definizione di quanto già previsto e concordato con il Comune di Cutrofiano, per “eliminare i rischi alla pubblica incolumità e mantenere un livello di salute lavorativa degno della più grande azienda a rete nazionale”.

    
Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
21/09/2019
Il punto della ricerca in un incontro organizzato alla ...
Economia e lavoro
20/09/2019
Ad annunciarlo alla platea degli agricoltori di Coldiretti ...
Economia e lavoro
19/09/2019
Alfredo Prete, presidente del Sib di Confcommercio torna ...
Economia e lavoro
19/09/2019
Taglio del nastro al Teatro Apollo alle 17.30 alla presenza ...
 Stress ambientali, malattie infiammatorie da alimenti, consumo eccessivo di zuccheri raffinati, alimenti ...
clicca qui