Il pasticciotto arcobaleno in onore del gay pride: sarà esposto a New York

venerdì 14 giugno 2019

L’idea è di Angelo Bisconti, il pasticcere di Campi salentina già famoso per il pasticciotto Obama.

Un “pasticciotto arcobaleno” per celebrare il 50° anniversario dei moti di Stonewall che a New York sancirono la nascita del primo movimento di liberazione gay. Lo ha realizzato il pasticcere Angelo Bisconti, nel suo laboratorio di Campi Salentina. Un cuore di crema pasticcera e frutti di bosco racchiuso in una frolla decorata, nella parte superiore, con una glassa arcobaleno. L’idea è nata dall’incontro con l’associazione salentina LeA, in prima linea per la difesa dei diritti di omosessuali e transessuali. Grazie ad un sistema, ideato dai due giovani designer salentini Matteo Perrone ed Alessio Spampinato, che utilizza la resina per mantenere intatto il cibo, il pasticciotto arcobaleno è pronto a raggiungere New York, dove sarà esposto nello storico locale di Christopher Street come simbolo dell’orgoglio gay.

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
15/07/2019
L'attrice hollywoodiana negli scorsi giorni è stata ospite di Masseria ...
Curiosità
15/07/2019
Domani l'eclissi parziale di luna a partire dalle 22. La luna torna a dare spettacolo, ...
Curiosità
14/07/2019
Il maltempo che si è abbattuto sul Salento nelle scorse ore ha creato non pochi ...
Curiosità
12/07/2019
Cipolla, pomodorini, olive e olio di semi per impastare: ecco la ricetta della pitta di ...
Nel reparto di Chirurgia plastica (ma non solo) ogni estate è una lotta per evitare di allungare le liste ...
clicca qui