Vera riporta la Colombia al "Via del Mare": "Qui sulle orme di Muriel e Cuadrado"

venerdì 14 giugno 2019

Il terzino sinistro è il primo arrivo della sessione di mercato: "Un onore giocare in Italia. Sono difensore, ma posso giocare anche più avanti".

Prime parole da calciatore del Lecce per il colombiano Brayan Vera, nella giornata di ieri divenuto un nuovo calciatore giallorosso (sebbene l’ufficializzazione sia arrivata solo oggi per ragioni burocratiche). L’ex Leones si è presentato alla stampa, rimarcando più volte l’ambizione di mettersi in mostra e far bene in giallorosso.

“Arrivare in Italia – ha dichiarato – è per me una grande opportunità. Questo è uno dei migliori campionati al mondo, dove dunque giocano i migliori, e io qui voglio affermarmi e contribuire a portare il Lecce alla salvezza. So di non essere il primo colombiano a giocare al ‘Via del Mare’, e mi piacerebbe fare bene come hanno fatto calciatori come Cuadrado e Muriel che mi hanno preceduto”.

Sul ruolo: “Ho caratteristiche da terzino sinistro, che è il mio ruolo naturale, quello in cui ho sempre giocato. Grazie alla fisicità e alla velocità so comunque cavarmela anche come difensore centrale. Infine in passato sono stato più volte impiegato anche come esterno alto”.

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
19/09/2019
Il brasiliano ha ricevuto il premio come autore del primo ...
Calcio
18/09/2019
È Vanni Simone il nuovo trainer della Deghi Calcio. Il 37enne tecnico di ...
Calcio
17/09/2019
Il tecnico giallorosso si gode i primi tre punti stagionali e ammette: "Accetto la ...
Calcio
16/09/2019
Primi tre punti alla terza giornata per il Lecce, che ...
 Stress ambientali, malattie infiammatorie da alimenti, consumo eccessivo di zuccheri raffinati, alimenti ...
clicca qui