Avevano forzato la cassetta delle offerte, riconosciuti attraverso le videocamere

giovedì 13 giugno 2019

Denunciata una coppia che si era introdotta nella chiesa di Maria Santissima Assunta di Castromediano

Sono stati rintracciati e denunciati gli autori del tentato furto nella chiesa madre di Maria Santissima Assunta di Castromediano. Si tratta di una coppia: un 52enne e una 53enne riconosciuti attraverso le immagini delle videocamere. I due sono stati interrogati e hanno ammesso la loro responsabilità.

La coppia era penetrata in sacrestia forzando la cassetta delle offerte, desistendo alla fine dal tentativo di rubare e andando via senza portare nulla con loro.

Foto di repertorio

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/08/2019
Lo sbarco spontaneo a Santa Maria di Leuca. Operazione di ...
Cronaca
20/08/2019
L'uomo è stato riconosciuto dai tatuaggi durante la ...
Cronaca
20/08/2019
Militari impegnati nel contrasto allo spaccio di ...
Cronaca
20/08/2019
L'uomo era scomparso a Santa Maria al Bagno ed è ...
Il bambino con disturbi dello spettro autistico non comunica, non guarda negli occhi: dà tutta una serie di ...
clicca qui