S'accascia durante la celebrazione: paura per il vescovo di Otranto

sabato 8 giugno 2019

Durante l'omelia, l’arcivescovo Donato Negro ha accusato un malore.

Momenti di paura, durante la vigilia di Pentecoste, nella cattedrale di Otranto, dove erano riuniti i fedeli dell’arcidiocesi per la solenne celebrazione: nel corso dell’omelia, monsignor Donato Negro ha accusato un malore, che lo ha fatto accasciare.

Immediati i soccorsi dei sacerdoti presenti, con l'arrivo dei sanitari e del personale medico: il vescovo è stato trasferito, con un mezzo della Misericordia di Otranto, in ospedale a Tricase per accertamenti.

Ma, dalle informazioni raccolte, le sue condizioni sono migliorate, tanto che, nelle prossime ore, monsignor Negro sarà dimesso e potrà riprendere la sua attività pastorale. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/07/2019
L’uomo è stato trasferito in ospedale al ...
Cronaca
21/07/2019
Le scritte offensive contro l’ex sindaco Fitto e due ...
Cronaca
21/07/2019
I carabinieri hanno ispezionato in particolare il ...
Cronaca
21/07/2019
Accade a Cisternino, dove un 41enne del luogo, indagato per ...
“Il tuo cellulare è intelligente. Usalo con intelligenza”. È lo slogan della campagna ...
clicca qui