"Iran Discovery": alle Ergot viaggio nel Paese delle contraddizioni

mercoledì 5 giugno 2019

Appuntamento giovedì 6 giugno ore 20.30 alle Officine Culturali Ergot di Lecce. A cura di Nicola Fiore, coordinatore leccese di Avventure nel Mondo.

L’Iran è terra di poeti, di spiritualismo, di grandi architetture e storia antichissima, è terra anche di grandi contraddizioni. Il viaggio è il modo migliore per avvicinarsi ad una cultura così straordinaria per comprendere il fascino profondo e contrastante di questo Paese in equilibrio fra tradizione e modernità.

Giovedì 6 giugno 2019, alle ore 20.30, alle Officine culturali Ergot di Lecce, “Iran Discovery – Racconto di un viaggio” sfoglierà il diario di un’esperienza indimenticabile in un Paese dalle molte contraddizioni e che ha svelato una realtà multiforme, inaspettatamente vicina ma ancora sfuggente allo sguardo occidentale. L’incontro sarà a cura di Nicola Fiore, coordinatore leccese di Avventure nel Mondo, che ha organizzato e seguito il viaggio in Iran insieme ad un gruppo di quindici viaggiatori. Un racconto per tappe nelle città simbolo di questa terra che ha toccato la capitale Tehran, Shiraz culla della storia persiana, le rovine di Persepolis con il sito archeologico Pasargade patrimonio dell’Unesco, Yadz espressione massima della teocrazia zoroastriana, Esfahan con la sua piazza più grande al mondo dopo Tienanmen e Quom, la città fulcro della rivoluzione di Khomeyni. I linguaggi espressivi scelti saranno molteplici: quello visivo delle foto che trascinerà nelle atmosfere tipiche di città dal patrimonio artistico, culturale e archeologico inestimabile; quello letterario con i brani più significativi di alcuni degli scrittori iraniani più affascinanti, interpretati dalla voce di Giuliana Paciolla, lettrice professionista di audiolibri e voce ufficiale di Spotify, come ad esempio i versi della poetessa Forugh Farrokhzad, simbolo della voglia di vivere e di libertà degli iraniani e faro della loro cultura. Infine l’aspetto antropologico e culturale con i volti della gente, l’inaspettata ospitalità e l’apertura all’accoglienza di un popolo che vive le sue contraddizioni in una realtà multiforme, in un Paese tuttavia calato in un contesto politico rigido e autoritario.

Avventure nel mondo è un'associazione culturale che dal 1970 ha promosso e realizzato una vera e propria esplorazione turistica del mondo, al di fuori di ogni canale di turismo organizzato. Attraverso studi, ricerche e un continuo e accurato aggiornamento su guide, riviste nazionali ed estere, ha messo a punto progetti e programmi per la diffusione e la divulgazione del viaggio inteso come strumento unico di conoscenza e di arricchimento dell'uomo. Cura la parte redazionale della rivista "Avventure del Mondo" ed è impegnata nella divulgazione del viaggio come fenomeno culturale attraverso pubblicazioni (guide, quaderni di viaggio), dossier informativi, proiezioni, conferenze.

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
17/09/2019
La scuola Holden sbarca nel Salento. Sono aperte le iscrizioni al corso di Alessandro ...
Cultura
10/09/2019
Il giornalista Rai, premiato nella Città dei ...
Cultura
10/09/2019
Appuntamento in serata a Campi salentina. “L’Infinito Bene” è ...
Cultura
08/09/2019
Il giornalista de Le Iene ha ricevuto nella serata di ieri, ...
Nell’ospedale pubblico di Lecce si pratica la partoanalgesia (ne abbiamo parlato di recente), ma 35 chilometri ...
clicca qui