Anteprima di OFF giovedì al Cineporto di Lecce

mercoledì 29 maggio 2019

OFF, Ortometraggi Fim Festival, apre la seconda edizione con una selezione ricca e vivace ed un programma ancora più denso ed interessante.

Il festival apre in grande anteprima giovedì 30 maggio presso il Cineporto dell'Apulia Film Commission a Lecce, in via Frigole, 36 con la nuova categoria dei fuori-concorso in cui si potranno visionare gratuitamente dalle ore 18.00 a mezzanotte una serie di cortometraggi di grande spessore.

Curato dal direttore artistico Carlo Conversano con la collaborazione di Matilde Ugolini e Leonardo Moiso, il festival si inserisce, per il secondo anno, all'interno di Borgoinfesta, il festival eco-culturale che, alla sua 15° edizione, si terrà dal venerdì 7 a domenica 9 giugno, come sempre, a Borgagne, frazione di Melendugno.

Nelle tre serate - 7 |  8 |  9 giugno -  saranno proiettati i cortometraggi in concorso di categoria (Documentari, Fiction e Animazione) presso largo Castello Petraroli al cospetto di una prestigiosa giuria composta da Paola Crescenzo, Presidente di giuria, regista e documentarista, Ivo Kara Pesic, coordinatore del Kinookus Food Film Festival, Gianluigi De Stefano, autore Rai, Franco Ungaro, direttore Accademia AMA, Marcello Longo, Presidente Slow Food Puglia, Gianpaolo Priore, Responsabile dei presidi Slow Food Puglia, con la presenza speciale di Marco Giusti, noto regista e critico cinemtaografico, che valuterà le opere. Domenica, alle ore 22.30, si procederà alla premiazione dei primi classificati.

Nei pomeriggi di sabato 8 e domenica 9, a partire dalle 17, sono organizzati gli incontri con i registi, provenienti dall'Iran, dalla Francia e, naturalmente, anche tanti registi locali. Un aperitivo accompagnerà l'incontro e, dalle ore 17.00, presso l'oratorio di Borgagne, sarà possibile incontrare questi registi, rivedere il loro film e approfondire da vicino le loro opere.

Ortometraggi Film Festival indaga attraverso lo sguardo di registi di tutto il mondo il legame tra l'uomo e il mondo che lo circonda, la natura, l'ambiente nei suoi cortometraggi in concorso. Invece, i corti selezionati fuori concorso, che verranno proiettati esclusivamente giovedì 30 maggio, hanno carattere sociale e raccontano l'attualità attraverso tante diverse sfaccettature e storie differenti, per dare rilievo e risalto al periodo storico che stiamo vivendo, per dare rilievo all'oggi. 

La grande selezione ha visto scremarsi il numero di 850 cortometraggi provenienti da 87 paesi differenti in solo 52 cortometraggi dalla bellezza disarmante.

Tutto il programma dettagliato e i film selezionati sono disponibili sul sito www.ortometraggifilmfestival.com e scaricabili in formato pdf.

In aggiunta, durante il festival parteciperanno anche 10 cortometraggi della sezione OFF-School Edition in cui ragazzi dei Licei artistici "R. Cottini" di Torino e "P. Colonna" di Galatina hanno realizzato dei cortometraggi tematici, dando una visione del tutto inedita, innovativa e originale del loro pensiero riguardo a questi temi. L'ingresso all'anteprima del 30 maggio al Cineporto di Lecce e al festival dal 7 al 9 giugno, è completamente gratuito. 

Altri articoli di "Cinema"
Cinema
11/10/2019
Per celebrare al meglio la decima edizione ...
Cinema
07/10/2019
L’attore verrà ricordato nel trentesimo anniversario della sua ...
Cinema
15/09/2019
Normal di Adele Tulli, The Golden Glove di Fatih Akin, Girl di Lukas Duhont e Les ...
Cinema
13/09/2019
Appuntamento mercoledì 18 settembre alle 21 con "Il gatto". Si ...
La sensibilità al glutine produce gli stessi sintomi della sindrome del colon irritabile: meteorismo, pancia ...
clicca qui