"Paese nostro": al cinelab evento off di It.a.cà migranti e viaggiatori

lunedì 27 maggio 2019
Proiezione di 6 cortometraggi su altrettanti operatori sociali impegnati a diverso titolo e in diverse regioni italiane nei progetti SPRAR. Introduce Valentina Ruscica (associazione Alter-AZIONE), Marta Vignola (Università del Salento e It.a.cà Salento), Andrea Pignataro (Consigliere Di Amministrazione del GUS Puglia - Gruppo Umana Solidarietà).


Mercoledì 29 maggio, alle ore 20, presso il Cineporto di Lecce, via vecchia Frigole 36, l'associazione Alter-AZIONE propone la proiezione a ingresso gratuito del film “PAESE NOSTRO - Il film che avremmo voluto mostrarvi” di Michele Aiello, Matteo Calore, Stefano Collizzolli, Andrea Segre, Sara Zavarise, distribuito da ZaLab (
www.zalab.org).

La proiezione rappresenta un evento off di promozione di It.a.cà migranti e viaggiatori: festival del turismo responsabile (www.festivalitaca.net), dall'anno scorso presente anche in Salento (www.festivalitaca.net/portfolio-articoli/it-ca-salento).

La seconda edizione di It.a.cà Salento - rete di Enti, cooperative e associazioni e di cui Alter-AZIONE fa parte - quest'anno si svolgerà nel nostro territorio nelle date del 5, 6 e 7 luglio 2019 per la sua seconda edizione e avrà come tema conduttore la “restanza”, termine suggerito dalle riflessioni dell'antropologo Vito Teti. Abbracciando le tematiche del Festival Itaca migranti e viaggiatori - Festival del Turismo Responsabile - e di ZaLab - associazione per la produzione, distribuzione e promozione di documentari sociali e progetti culturali -, l'associazione Alter-AZIONE ha organizzato la proiezione del film perché “PAESE NOSTRO” rappresenta un'opera collettiva sull’Italia dell’accoglienza diffusa; è stato realizzato dagli autori ZaLab nel 2016 e prodotto dal Ministero degli Interni ma mai distribuito.

E’ costituito da 6 cortometraggi e ritrae sei operatori sociali impegnati a diverso titolo e in diverse regioni italiane nei progetti SPRAR (oggi SIPROIMI): Porto San Giorgio (Fermo), Palermo, Chiesanuova (Torino), Schio (Vicenza), Lamezia Terme, Caserta. Il lavoro degli operatori sociali coinvolti nell’accoglienza, i loro sacrifici, le loro difficoltà, i loro dubbi, la loro quotidiana sfida per la costruzione di una società più aperta e democratica sono al centro del film. Gli autori hanno deciso che non era più possibile attendere l'uscita e hanno scelto di distribuirlo gratuitamente. “In Italia esiste un mondo che sta aiutando la crescita del Paese, è quello degli operatori e mediatori dei progetti di accoglienza della rete SPRAR (oggi SIPROIMI), un sistema pubblico basato sulla sinergia tra Comuni, Ministero degli Interni e associazioni. ZaLab ha voluto raccontare questo mondo, seguendo le vite, i pensieri, i sogni, le fatiche di chi ogni giorno lavora nella costruzione di un futuro complesso e necessario.

L’idea è stata proposta nel 2016 ad un bando del fondo FAMI gestito dal Ministero degli Interni. Il bando è stato vinto e il film è stato fatto. Poi però non è mai uscito, perché il Ministero, proprietario dei diritti del film, l’ha chiuso in un cassetto. Ci sembra un grande errore tenere nascosto il racconto di questa Italia, ancora più oggi che sta subendo misure e voci di isolamento e segregazione. ZaLab avrebbe voluto che Paese Nostro fosse mostrato sin dalla sua finalizzazione, a inizi 2017. Non è stato possibile. Ancora oggi non potremmo farlo, invece lo mostriamo. Mettiamo gratuitamente a disposizione di tutti il film che qualcuno vorrebbe non farvi vedere” (Credits:
http://www.zalab.org/projects/paese-nostro/).

Il film sarà introdotto da Valentina Ruscica (associazione Alter-AZIONE), Marta Vignola (Università del Salento e It.a.cà Salento), Andrea Pignataro (Consigliere Di Amministrazione del GUS Puglia - Gruppo Umana Solidarietà).
Altri articoli di "Cinema"
Cinema
17/06/2019
Tre appuntamenti in programma il 24 e 27 giugno e 4 ...
Cinema
14/06/2019
Lù Mière Calicidicinema con “La Cambiale” porta a Maglie la ...
Cinema
11/06/2019
Il trio sarà diretto dal regista Massimo Venier. ...
Cinema
10/06/2019
Selezioni a Santa Maria di Leuca il 15 e 16 giugno. Appuntamento il 15 e 16 ...
La Lilt nel mese di giugno si concentra su false notizie e luoghi comuni che alimentano allarmismo, oppure false ...
clicca qui