Pestato e ferito con arma da fuoco, arrestato il complice dell'aggressione

sabato 25 maggio 2019

Dopo l’arresto di uno dei due aggressori, stessa sorte per il complice, un uomo di Melissano.

È stato arrestato nella mattinata dai carabinieri di Casarano, a Melissano, per tentato omicidio in concorso, lesioni personali aggravate in concorso, detenzione abusiva di armi e munizioni, Ferdinando Librando, 53enne del posto.

L’uomo, nella notte del 22 aprile 2018, nella marina di Torre San Giovanni, a Ugento, si era reso responsabile, assieme a Martin Georgiev Asenov, 33enne di Racale già arrestato, dell’aggressione con esplosione di arma da fuoco nei confronti di un 28enne bulgaro. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Lecce.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/06/2019
Alla guida della citycar un minorenne che si è ...
Cronaca
17/06/2019
L'incidente nei pressi dello stabilimento Arcelor-Mittal di Statte.  Scontro ...
Cronaca
17/06/2019
Il colpo, tentato nella notte, ai danni di un forno che ...
Cronaca
16/06/2019
E' accaduto ieri pomeriggio sulla strada che conduce da ...
La Lilt nel mese di giugno si concentra su false notizie e luoghi comuni che alimentano allarmismo, oppure false ...
clicca qui