Lecce, estorceva denaro a giovani prostitute: 44enne arrestato per sfruttamento

sabato 18 maggio 2019
L'uomo, di origini rumene, è stato arrestato in flagranza di reato e condotto in carcere.

Accompagnava giovani prostitute al ciglio della strada pretendendo in cambio somme di denaro. È stato arrestato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione Sandu Doru, cittadino rumeno di 44 anni residente a Lecce. I carabinieri della tenenza di Copertino lo pedinavano da tempo. L'uomo accompagnava dal capoluogo alla zona di Copertino diverse prostitute di origine bulgara e le riportava a casa alla fine della giornata. Per questo servizio pretendeva dalle donne, tutte tra i 25 e i 40 anni, 10 euro a testa. I carabinieri, dopo aver osservato per un mese i suoi movimenti e dopo aver ascoltato le vittime dello sfruttamento, hanno arrestato il 44enne in flagranza di reato, conducendolo poi nel carcere di Borgo San Nicola.
Altri articoli di "Lecce"
Lecce
19/09/2019
Il locale sul lungomare della marina leccese esiste da ...
Lecce
19/09/2019
Le due ragazze di origini slave, di cui una sedicenne, sono ...
Lecce
19/09/2019
Gli arresti tra Ugento e Lecce nel corso della ...
Lecce
19/09/2019
Alfredo Prete, presidente del Sib di Confcommercio torna ...
Nella scuola di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, e nel teatro Apollo di Lecce è stato lanciato un ...
clicca qui