Arriva a Lecce il ministro alla Cultura Bonisoli: visita al Conservatorio

giovedì 16 maggio 2019

Domani la visita del ministro e del sottosegretario al Conservatorio di Lecce: a seguire anche un incontro elettorale col candidato del M5S Baglivo.

Sarà a Lecce domani mattina il ministro i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, accompagnato dal Sottosegretario al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Salvatore Giuliano: sarà in visita istituzionale presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce.

Il Ministro e il Sottosegretario sono attesi per domani, 17 maggio, alle ore 12.45, e saranno ricevuti dal Presidente e dal Direttore del Conservatorio, Biagio Marzo e Giuseppe Spedicati, dal Presidente e dal Direttore dell’Accademia delle Belle Arti, Fernando De Filippi e Andrea Rollo.

All’incontro sarà presente il Prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta e il Commissario Prefettizio al Comune di Lecce, Mario Sodano.

Il programma della visita prevede incontri con il Consiglio Accademico, il Consiglio di Amministrazione, docenti, studenti e personale amministrativo, un breve intermezzo musicale e una visita presso la Biblioteca del Conservatorio con l’illustrazione di alcuni preziosi manoscritti e stampe d’epoca, dal primo settecento in poi, della tradizione culturale di Terra d’Otranto.

Al termine, ci sarà tempo anche per un incontro elettorale, alle 13.45, col candidato sindaco del M5s, Arturo Baglivo, i portavoce comunali, regionali e i parlamentari. L'incontro si terrà nel comitato elettorale in via Milizia 45, ed è aperto a giornalisti e alla cittadinanza.

 

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
15/06/2019
In corso il “3° Memorial Peppino Basile – ...
Cultura
13/06/2019
La kermesse che riunisce filosofi, antropologi e studiosi ...
Cultura
05/06/2019
Il 7-8-9 giugno il borgo autentico di Borgagne respira ancora una volta aria di ...
Cultura
05/06/2019
Appuntamento giovedì 6 giugno ore 20.30 alle ...
Rimuovere le corde vocali intaccate dal tumore e utilizzare una protesi costosissima, tecnologicamente ...
clicca qui