Trolley sospetto sulla strada dell'assassinio di Capocelli: falso allarme a Maglie

giovedì 16 maggio 2019

Una valigia abbandonata è stata ritrovata pochi minuti fa in via Don Sturzo. I carabinieri giunti sul posto hanno delimitato la zona.

Un trolley sospetto sul luogo dell'assassinio di Mattia Capocelli, il 28enne magliese freddato con un colpo alla gola all'alba del 25 aprile.
Momenti di tensione questa mattina a Maglie dove un falso allarme ha tenuto il paese con il fiato sospeso. Una valigia abbandonata è stata trovata in via Don Sturzo a pochi metri dal luogo dove è stata appesa una foto omaggio a Capocelli. Nella zona inisistono due scuole superiori e sono tanti gli studenti che ogni mattina affollano la strada.
Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno delimitato la zona chiudendo gli accessi alla strada per esaminare il potenziale ordigno. L'istituto "Cezzi De Castro" non è stato evacuato, ma è stato impedito a insegnanti e alunni di uscire fino alla fine dei controlli.
Fortunatamente dopo aver aperto il trolley gli agenti hanno verificato che fosse vuoto all'interno.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/09/2019
Paura in mattinata a Lecce: è stato necessario ...
Cronaca
19/09/2019
Le indagini delle Fiamme Gialle di Maglie hanno scoperto ...
Cronaca
19/09/2019
Il locale sul lungomare della marina leccese esiste da ...
Cronaca
19/09/2019
Le due ragazze di origini slave, di cui una sedicenne, sono ...
Nella scuola di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, e nel teatro Apollo di Lecce è stato lanciato un ...
clicca qui