Diritti umani: a Conversazioni sul futuro rapporto di Amnesty International

martedì 14 maggio 2019
Mercoledì 15 maggio alle Officine Cantelmo si fa il punto dulla situazione dei diritti umani nel mondo. Intervengono Riccardo Noury (portavoce italiano di Amnesty International) e Katia Lotteria (vicepresidente Casa delle Donne).

Proseguono gli appuntamenti di avvicinamento alla settima edizione del festival Conversazioni sul Futuro, organizzato dall'associazione Diffondiamo Idee di Valore (24/27 ottobre). Mercoledì 15 maggio (ore 19:30 - ingresso libero) le Officine Cantelmo di Lecce ospiteranno la presentazione del Rapporto Annuale di Amnesty International.

L'incontro, in collaborazione con Amnesty International - Lecce, introdotto da Gabriella Morelli (Conversazioni sul futuro) e moderato da Gabriele De Giorgi (LeccePrima.it) vedrà la partecipazione di Riccardo Noury (portavoce italiano di Amnesty International) e Katia Lotteria (vicepresidente Casa delle Donne). Per motivi personali non sarà presente invece, come annunciato in precedenza, Aboubakar Soumahoro, autore del volume "Umanità in rivolta. La nostra lotta per il lavoro e il diritto alla felicità" (Feltrinelli). 

Con una panoramica sulle violazioni dei diritti umani, sulle lotte degli attivisti e sulle sfide vecchie e nuove, il Rapporto Annuale di Amnesty International  attraversa regioni geografiche e temi trasversali per scattare una foto del 2018 e immaginare il futuro: i conflitti, il commercio di armi, i diritti economici e sociali, la libertà d’espressione online e offline, i diritti delle donne e dei migranti. Le donne sono state le protagoniste di un anno di lotte per i loro diritti ma anche per difendere le loro comunità e le persone più vulnerabili. Per questo sono state prese di mira, vessate, attaccate. “Hanno cercato d’intimidirci ma non ci sono riusciti”, ha dichiarato Nonhle Mbuthuma, un’attivista del Sudafrica. I difensori dei diritti umani, uomini e donne, non arretreranno di un passo finché i principi della Dichiarazione universale dei diritti umani, sanciti 70 anni fa, non saranno garantiti a tutti. Amnesty International è al loro fianco. “La situazione dei diritti umani nel mondo” è l’evoluzione del tradizionale Rapporto annuale di Amnesty International. Più agevole e insieme più ricco di dati e immagini, questo volume è un riferimento indispensabile per attivisti, ricercatori, avvocati, giornalisti, rappresentanti delle istituzioni, associazioni e per tutte le persone che credono che il cambiamento sia possibile. Il volume è arricchito dall’introduzione di Mauro Palma, Garante nazionale dei detenuti, e da un approfondimento sull’Italia dei ricercatori dell’Ufficio regionale per l’Europa di Amnesty International, Elisa De Pieri e Matteo De Bellis.

Mercoledì 15 maggio - ore 19:30 - Officine Cantelmo - Viale Michele De Pietro, Lecce
Ingresso libero

Info 3394313397 - 
info@conversazionisulfuturo.it

Info 3394313397 - 
info@conversazionisulfuturo.it
Altri articoli di "Cultura"
Cultura
25/06/2019
Dal 26 al 30 giugno appuntamento con la quinta edizione ...
Cultura
24/06/2019
Arte e cultura, sei appuntamenti in cinque città. La rassegna ...
Cultura
23/06/2019
Appuntamento ad Uggiano La Chiesa per parlare di pace e diritti. Nella serata anche il ...
Cultura
22/06/2019
A sessant'anni dalla ricerca di Ernesto de Martino nel ...
La Commissione europea ha pubblicato il 6 giugno 2019 il rapporto “European Bathing Water Quality in 2018”, ...
clicca qui