Gasdotto Poseidon, Di Maio frena: "La Puglia ha già dato"

lunedì 13 maggio 2019
Il vicepremier ospite ieri a Bari ha ribadito i dubbi del Governo sul via libera al gasdotto che dovrebbe portare ad Otranto il gas da Israele e Cipro.

In tema di gasdotti, la Puglia ha già dato. Parola di vicepremier. Lo ha detto ieri Luigi Di Maio ospite a Bari di un incontro pubblico nell'hotel Sheraton. Il riferimento è al progetto Poseidon, il tratto finale con approdo ad Otranto del megagasdotto East-Med che una volta ultimato porterà 15-20 miliardi di metri cubi di gas naturale l’anno dai giacimenti al largo di Israele e di Cipro.

"Il dossier Poseidon è nelle mani del presidente del Consiglio Conte. Ciò che posso dire è che la Puglia ha già dato" – ha detto il vicepremier Cinque Stelle davanti alla platea barese.

Il Governo è dunque diviso su Poseidon,così come emerso già in altre occasioni: ad un'interrogazione del Pd sul reale interesse dell'Italia a portare avanti il progetto, il sottosegretario Cinque Stelle Davide Crippa ha risposto che nulla è ancora deciso, anche in vista del possibile raddoppio della capienza di Tap.

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
13/10/2019
Approvato il progetto esecutivo con un intervento ...
Politica
12/10/2019
Quasi ultimati i lavori nel primo lotto: rifacimento del ...
Politica
12/10/2019
Gli interventi del senatore Marti e dei consiglieri ...
Politica
12/10/2019
Alcuni consiglieri non hanno gradito la frase pronunciata ...
Digrignare i denti fino a consumarli nel tempo, svegliarsi col mal di testa o con le gengive sanguinanti è una ...
clicca qui