Scarti di demolizione e rifiuti abbandonati in un terreno, 49enne nei guai

mercoledì 8 maggio 2019

La denuncia dopo il controllo dei carabinieri della forestale di Otranto a Carpignano salentino.

Il personale dei carabinieri della Forestale di Otranto hanno denunciato un 49enne di Martano, responsabile di gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi, consistenti prevalentemente in scarti di demolizione, riversati su una superficie di 100 mq circa e per un quantitativo stimato di circa 50 mc, all’interno di un terreno seminativo a Carpignano salentino. 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
23/06/2019
Paolo Foresio commenta lo spettacolo desolante di San ...
Ambiente
23/06/2019
A segnalare il pericolo il consigliere comunale Andrea ...
Ambiente
23/06/2019
I problemi all’impianto fognario si sono registrati ...
Ambiente
22/06/2019
Due tartarughe marine hanno nidificato lungo la ...
La Facoltà di Medicina a Lecce è un sogno che la comunità medica e accademica locale insegue dal ...
clicca qui