Ai domiciliari evade per rubare le fave del vicino, arrestato 50enne

venerdì 26 aprile 2019

La curiosa vicenda è avvenuta ieri a Surbo. 

Agli arresti domiciliari, evade per rubare le fave del vicino e finisce in manette. I carabinieri di Surbo hanno arrestato nelle scorse ore Lucio Ruggio, 50enne del posto. L'uomo, secondo quanto accertato dai militari, si è allontanato da casa violando gli obblighi della detenzione domiciliare, ed è ritornato dopo aver sottratto gli ortaggi dal terreno vicino alla sua casa. Il 50enne è stato infatti notato mentre scavalcava il muro perimetrale e, a seguito di una perquisizione, è stato trovato in possesso di 10 kg di fave verdi di proprietà del vicino di casa. Ruggio, è stato quindi arrestato e ricondotto agli arresti domiciliari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/05/2019
In una conferenza stampa illustrate le novità del ...
Cronaca
23/05/2019
Il rogo intorno alle 2 in pieno centro abitato. Probabile ...
Cronaca
23/05/2019
Nuovo colpo di scena nell’intricata stagione della ...
Cronaca
23/05/2019
In entrabi i casi i malcapitati hanno riportato solo lievi ferite.   Due ...
Un paziente già operato, se prenota a marzo, nel pubblico deve attendere fino a luglio: eppure la risonanza ...
clicca qui