Caldo da inizio estate nel weekend, picchi fino a 28°. Calo termico per l'1 maggio

venerdì 26 aprile 2019

Continua l’anticipo estivo sulla Puglia grazie al persistere di calde correnti meridionali che, nel corso della giornata odierna, faranno lievitare le temperature massime su valori tipici da inizio estate, con locali picchi anche sino a +28° sui settori nord-orientali del Leccese.

Tra nord Barese e BAT e nell’entroterra Foggiano, complice una modesta componente favonica in discesa dalle Murge, le temperature potranno addirittura raggiungere la fatidica soglia dei +30°.

Clima più fresco ma anche più umido soprattutto lungo la costa ionica, esposta alla ventilazione meridionale e, quindi, all’azione mitigatrice delle acque del mare, ancora piuttosto fredde.

Il caldo respiro nord-africano si farà sentire non solo in Puglia, ma anche su gran parte dei settori orientali europei, fin verso la Penisola scandinava, dove le anomalie, ossia gli scarti dai valori medi tipici del periodo, quest’oggi potrebbero localmente superare i +16°.

Ma un fronte freddo di estrazione nord-atlantica si avvicina da ovest. L’arrivo del fronte porterà un primo calo termico nel corso della giornata di domani sulla Puglia centro-settentrionale e sui settori orientali salentini. Temperature in lieve aumento, invece, lungo i settori occidentali e meridionali.

Possibile calo più consistente nei giorni a seguire, tra la fine di aprile e l’avvio del mese di maggio (da confermare).

Le correnti di maestrale avranno infine il merito di ripulire finalmente il cielo dal pulviscolo sahariano tra le giornate di sabato e soprattutto nel corso dell’ultima domenica del mese, ponendo quindi definitivamente a questa lunga fase africana.

Supermeteo




 

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
19/05/2019
 Poco nuvoloso al primissimo mattino sul basso ...
Meteo
16/05/2019
La situazione non accenna a migliorare, anzi è in peggioramento. Infatti, lo ...
Meteo
15/05/2019
 Un nuovo impulso di aria fredda dal nord Europa è giunto nel corso della ...
Meteo
14/05/2019
Non si scorgono segni di stabilità atmosferica ...
Un progetto realizzato dal Bambino Gesù con la Onlus La Stella di Lorenzo, ha avviato gli screening ...
clicca qui