25 aprile, anche musica e spettacoli: ecco gli appuntamenti nel Salento

mercoledì 24 aprile 2019
Musica, natura e divertimento per la giornata festiva del 25 aprile. Ecco alcuni degli appuntamenti in programma.

Giornata di celebrazioni ma anche di divertimento, il 25 aprile nel Salento è un tripudio di appuntamenti. Tra eventi musicali, teatro e feste, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Dal mattino fino a notte fonda, ecco alcuni degli appuntamenti per passare la giornata in compagnia di amici e buona musica.

A Lecce nel parco di Belloluogo continua la lunga “Pasquettata” nel cuore di Lecce.
Dopo il grande successo delle scorse edizioni, in occasione della Festa della Liberazione, ritorna il BELLOLUOGO MUSIC PARK con tanta musica e tanto divertimento al Parco di Belloluogo .
Music start 15:00 end 00:00
dj set & live band a cura di 
TV COLOR - Trash&Roll (live band); KALIBANDULUTetrixxLuca Tarantino.
Area Animazione bambini a cura di
Bomberos animation.
Ecco il programma:
ore 10:00 Iscrizione ai giochi
ore 11:00 Apertura giochi con 1° gioco / 2° gioco
ore 13:00 Gioco Aperitivo
Pomeriggio
ore 15:45 Gioco caffè / Gioco gelato
ore 16:30 Gioco a quiz per tutti
ore 17:30 Baby Dance
ore 18:00 Balli di gruppo
ore 18:30 Happy Hour dj set
ore 19.00 saluti
All’interno del parco saranno allestiti stand per street food e varie postazioni bar, l’ingresso sarà esclusivamente ad ingresso gratuito, una giornata unica immersi nella natura.
E’ vietato accendere fuochi e utilizzare contenitori di bevande in vetro nel parco e nei giardini. 
Info 333.2519619, apertura porte ore 8.

Da Astragali Teatro, a Lecce, proseguono le attività del progetto Taotor. Giovedì 25 aprile (ore 21 - ingresso 8 euro / ridotto 5 euro), si celebra la Festa della Liberazione, con #Pasionaria di Enza Pagliara e Dario Muci.  Una presa di posizione forte e senza compromessi che unisce ricerca sul campo ed impegno sociale in un repertorio che apre uno spaccato sulla condizione dei contadini e operai, vittime oggi come ieri di grandi disparità sociali. Una raccolta di brani che dagli inizi dell’Unità d’Italia arrivano alla Resistenza, passando per le guerre mondiali e l’emigrazione, il tutto per raccontare lo scenario sociale e politico del nostro Pese, intrecciato a momenti storici significativi che hanno caratterizzato la vita di milioni di italiani.
Start ore 21 - Astràgali Teatro - Via Giuseppe Candido 23, Lecce
Ingresso 8 euro - ridotto 5 euro
Info
www.astragali.it - 0832306194

Da Koreja, a Lecce, WELCOME ON BOARD OF KOREJA THEATRE, una tre giorni ai Cantieri dove la fruibilità di tutti i linguaggi teatrali permette di accogliere i pubblici più vari.  Senza testo, in francese, per ragazzi e per adulti, gli spettacoli vanno in scena nella loro casa, nel luogo in cui vengono ideati e prodotti e poi portati in giro nel mondo, nei teatri e festival più importanti.
Il primo giorno, il 25 Aprile, “Frame”:  progetto e ideazione Alessandro Serra, con Francesco Cortese, Riccardo Lanzarone, Maria Rosaria Ponzetta,  Emanuela Pisicchio, Giuseppe Semeraro.
Regia, scene, costumi e luci Alessandro Serra, realizzazione scene Mario Daniele
Collaborazione ai movimenti di scena Chiara Michelini, tecnici Mario Daniele, Alessandro Cardinale
Organizzazione e tournée Laura Scorrano, Georgia Tramacere. Coproduzione Teatro Persona
FRAME è un nuovo passo del nostro percorso di " fare" cultura teatrale. FRAME ha la volontà di interpretare e interrogare la maturazione artistica della Compagnia, mettendo in campo il nostro progetto artistico al servizio di nuovi sguardi e nuove direzioni. Sono sicuro si tratti di un modo per dare giusta continuità ad una storia iniziata più di trent'anni fa.
 

Teatro sociale da Zei invece con "Autobiografia del picchiatore fascista", ispirato al romanzo di Giulio Salierno edito da Minimum Fax, di e con Marco Brinzi

Lo spettacolo ripercorre la biografia di un fascista per capire cosa possa muovere oggi le persone, soprattutto quelle più giovani, ad avvicinarsi, a giustificare e a riproporre un’ideologia tanto superata e sconfitta dalla storia, violenta e antidemocratica.
Negli anni ’50 Salierno è attivista di spicco del Movimento Sociale Italiano romano e frequenta Graziani, Almirante, Rauti. Diciottenne è condannato a trent’anni di reclusione per omicidio a scopo di rapina, fugge in Francia, si arruola nella Legione straniera e va a combattere in Algeria dove finisce imprigionato. L’ideologia fascista comincia a vacillare già nelle carceri algerine, dove si sente molto vicino a quella che la società reputa feccia. Trasferito nelle carceri italiane, Salierno scopre l’appartenenza alla classe degli sfruttati e la solidarietà con altri detenuti più sfortunati di lui: sviluppa una nuova coscienza politica e arriva all’abiura del fascismo.
La recitazione diventa quindi per Brinzi lo strumento elettivo attraverso cui rivendicare l’impegno e rimarcare i principi su cui nasce l’Italia contemporanea, antifascista, repubblicana e democratica, e il mezzo più immediato per compiere quell’esercizio quotidiano chiamato memoria.
L'appuntamento rientra nelle anteprime del 
Festival della filosofia politica, progetto finanziato da:
ADISU Puglia, organizzato da LINK Lecce - Coordinamento Universitario Zei Spazio Sociale.

L’ Oasi Quattro Colonne, a Santa Maria al Bagno, ospita Cesare dell’Anna Trio.
Cesare Dell'Anna con questa speciale formazione in trio porta in scena un sound unico, una miscela di sonorità jazz ed elettroniche prodotte dall'incontro del trombettista con i suoni di Guido Nemola e con le tessiture melodiche di Vince Abbracciante all’hammond.
CESARE DELL'ANNA TRIO
electronic jazz
Cesare Dell'Anna, tromba
Guido Nemola, beats e sequencer
Vince Abbracciante, hammond e synth
Dal vivo con la formazione in trio guidata da Cesare Dell'Anna offre una grande varietà di stili e culture, miscelate ad arte in una formula tanto eclettica quanto originale. Un incontro musicale emozionante e coinvolgente per una formula live in cui si incrociano la sperimentazione elettronica d’avanguardia con le nuove frontiere del jazz da cui trapela un'appartenenza al Sud Italia per un calderone artistico esplosivo. La tecnica espressiva dei singoli musicisti crea un'alchimia a cui è impossibile resistere per un viaggio musicale che parte dal Salento ma che, durante l'esibizione, è capace di portare in giro per il mondo gli ascoltatori.

Litoranea Gallipoli - S. Maria al Bagno - Costa Jonica, 73050 Santa Maria al Bagno


25 aprile nella natura al museo di Calimera: tra animazione per bambini, aree picnic, libero accesso a museo e parco faunistico, aperture straordinarie di Mesocosmo e Planetario e di Sos Fauna Calimera, sarà possibile ammirare le bellezze della fauna locale e dare una mano al centro di recupero Sos Fauna che salva quotidianamente gli animali in difficoltà..
Liberazione di animali durante la giornata
Parcheggio gratuito,
Caffè Del Museo aperto, area ristoro.

Musica al Cantiere di Lecce con Kaos & Dj Craim, Hip hop live set.
Ospite il rapper e produttore discografico Kaos One, conosciuto come Kaos (qui la pagina ufficiale dell'artista Kaos one fanpage), considerato uno dei precursori dell'hip hop in Italia insieme ai Sangue Misto e agli Assalti Frontali. Accompagnato ai piatti dal dj e beatmaker DJ Craim, il timbro inconfondibile di Kaos sarà il protagonista di una hip hop night live dall'energia inesauribile, per tutti gli amanti delle radici della old school hip hop italiana. Prima come ballerino di break dance e writer, poi come MC (prima in inglese e in italiano), la carriera di Kaos nel mondo hip hop ha inizio a metà anni ottanta, contaminato dall'eco delle produzioni americane che giungevano in Italia, fino poi a metà anni novanta collezionare featuring importanti tra i quali I Colle Der Fomento e Neffa. Kaos è uno dei pochi B-Boy ad aver toccato tutte le principali discipline dell'hip hop in Italia. Tra le ultime produzioni, il suo quinto album in studio "Coup de Grâce" che ha visto la partecipazione di Danno e del collettivo Good Old Boys. Danno, rapper de "I Colle Der Fomento" lo ha raccontato così in un'intervista fatta su MoodMagazine rimasta alla storia: "Tipo strano Kaos. Ha la voce roca che sembra una motosega sull’osso. A prima vista mette una certa inquietudine, lo sguardo impassibile che sembra sempre fissare un punto distante ed una serietà difficile da scavalcare. Per me lui era il veterano dell’old school, quello che faceva rap già da dieci anni mentre io ero solo un pischello con la chiacchiera sciolta che ne sapeva ben poco".
Insieme a Dj Craim, Kaos giovedì sera lascerà il segno. Per una notte imperdibile per gli amanti dell'hip hop music.
Start ore 22. Per prenotare un tavolo, contattare il 389 514 1191
Direzione artistica a cura di
Titti Stomeo - TTevents.
Event sponsored by
Palazzo Belsanti.

Ombre cinesi a La Casaccia di Torre dell’Orso.
Il live di Ombre Cinesi apre ufficialmente la stagione estiva de La Casaccia Parabirreria a Torre Dell’Orso: giovedì 25 aprile, a partire dalle ore 16, appuntamento con il nuovo progetto di Donato Maiuri, cantautore e produttore che ha dato vita a Ombre Cinesi nel 2017. Il nuovo tour, Coitour, lo vede protagonista a Roma, Milano e per la Festa della Liberazione a Torre dell’Orso per il primo grande live event della stagione della Casaccia. Ingresso libero. Inizio ore 16.

 

 

 

 

 

 

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
19/08/2019
È stato presentato questa mattina lo spettacolo ...
Spettacoli
17/08/2019
L’ex voce dei Pooh torna in concerto nel Salento, dopo la tappa di Scorrano, ...
Spettacoli
16/08/2019
Domani 17 agosto sarà l’ultimo giudice di The Voice of Italy, Guè ...
Spettacoli
15/08/2019
Hit parade tour con Demo Morselli e Marcello Cirillo venerdì 16 agosto ad Alezio, ...
 A guardarlo sembra un piccolo mostro fatto di ossa, sebo, denti e capelli, ma con una semplice operazione il ...
clicca qui