Ruba smartphone in ospedale e fugge via: 40enne rintracciato e arrestato

martedì 23 aprile 2019

Arresto lampo per un soggetto che già nei giorni scorsi era stato sorpreso a tentare di rubare un’autovettura.

Si era presentato in ospedale questa mattina, allontanandosi dall’ambulatorio dopo essere riuscito a rubare uno smartphone: la sua fuga, però, è durata poco, visto che, grazie alle informazioni fornite dalla vittima e al lavoro degli agenti di polizia del commissariato di Galatina, l’uomo è stato prontamente rintracciato e arrestato.

Si tratta, nello specifico, di Gianluigi Renna, 40enne di Galatina, finito in manette per furto aggravato dalla destrezza. Nei giorni scorsi, l’uomo era stato denunciato per tentato furto di un’autovettura parcheggiata su una pubblica via e per possesso ingiustificato di un coltellino: il 40enne è stato sottoposto ai domiciliari. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/05/2019
In una conferenza stampa illustrate le novità del ...
Cronaca
23/05/2019
Il rogo intorno alle 2 in pieno centro abitato. Probabile ...
Cronaca
23/05/2019
Nuovo colpo di scena nell’intricata stagione della ...
Cronaca
23/05/2019
In entrabi i casi i malcapitati hanno riportato solo lievi ferite.   Due ...
Un paziente già operato, se prenota a marzo, nel pubblico deve attendere fino a luglio: eppure la risonanza ...
clicca qui