Animali in cattive condizioni e medicinali illeciti, denunciato 64enne

martedì 23 aprile 2019
Il controllo è stato effettuato dai carabinieri del Nas nell'allevamento dell'uomo a Cavallino.  

Medicinali veterinari di provenienza illegale e animali in pessime condizioni igieniche: un 64enne di Cavallino, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione per incauto acquisto e maltrattamento di animali. Durante l'ispezione effettuata insieme ai militari del Nas di Lecce è stato appurato che l'uomo deteneva presso il proprio allevamento, in assenza di qualsiasi documentazione sanitaria e fiscale, confezioni di medicinali veterinari, già utilizzate, risultate prive di Aic (autorizzazione immissione in commercio) e di provenienza estera. In più custodiva capi ovini e suini in pessime condizioni igienico-sanitarie ed in recinzioni prive di qualsiasi riparo e protezione.  

Altri articoli di "Cavallino"
Cavallino
16/05/2019
Il segretario Filctem Cgil Franco Giancane: ...
Cavallino
15/05/2019
L’ultima notte in nave di Napoleone prima dell’esilio immaginata e narrata da ...
Cavallino
15/05/2019
Il Resin Food di due creatori salentini permette di ...
Cavallino
14/05/2019
Dal 27 luglio al 20 agosto in Puglia torna la ...
Un progetto realizzato dal Bambino Gesù con la Onlus La Stella di Lorenzo, ha avviato gli screening ...
clicca qui