Paura nella notte ad Aradeo: 39enne ubriaco accoltella la cognata

sabato 20 aprile 2019

L'uomo è finito in manette e dovrà rispondere di lesioni personali aggravate. La donna è ora ricoverata presso l'ospedale di Galatina.

Ubriaco e armato di coltello da cucina si scaglia contro la cognata. Sono stati momenti di paura quelli vissuti quetsa notte ad Aradeo, dove un uomo ha aggredito violentemente la propria cognata ferendo anche la moglie e la suocera. L'intervento dei carabinieri, che hanno bloccato e arrestato l'aggressore, ha evitato conseguenze ben più disastrose. A finire in manette Christoph Edler Von Hoeble, 39enne nato Germania ma residente ad Aradeo: in preda ai fumi dell'alcol, l'uomo ha impugnato un grosso coltello e si è scagliato contro la cognata. Immediato l'intervento del pronto soccorso che ha trasportato la donna presso l'ospedale di Galatina: la prognosi è al momento riservata. La moglie e la suocera, rimaste ferite nel tentativo di difendere la donna, hanno invece rifiutato le cure del 118.
Il 39enne è ora rinchiuso nel carcere di Lecce e dovrà rispondere di lesioni personali aggravate.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/05/2019
L’acquirente aveva speso un totale 24mila euro, in ...
Cronaca
19/05/2019
La Polizia di Stato è intervenuta per la ...
Cronaca
19/05/2019
I ragazzi sono stati identificati grazie ai filmati dei ...
Cronaca
18/05/2019
L'uomo, di origini rumene, è stato arrestato in ...
Un progetto realizzato dal Bambino Gesù con la Onlus La Stella di Lorenzo, ha avviato gli screening ...
clicca qui