"Via del Mare" sarà sempre più bolgia: dalla gara col Brescia 6mila posti disponibili in più

venerdì 19 aprile 2019

Saranno oltre venticinquemila i biglietti a disposizione a partire dal big match con i lombardi e fino al termine della stagione.

Il Lecce e i suoi tifosi sempre più vicini. Il club giallorosso, che può già vantare la seconda miglior media spettatori casalinga (solo 70 in meno del Benevento) della Serie B e il maggior seguito di sostenitori in trasferta, ha chiesto e ottenuto l’ampliamento dei posti disponibili per le gare casalinghe al Via del Mare, come comunicato nel pomeriggio attraverso un comunicato stampa.

La decisione della Commissione Provinciale di Vigilanza sarà operativa già dal big match interno con il Brescia, e varrà anche per la successiva gara con lo Spezia nonché per gli eventuali playoff.

Questa la nota ufficiale del club: “La Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo della Provincia di Lecce, nel corso della riunione tenutasi stamani presso la Prefettura, ha autorizzato la richiesta di incremento della capienza dello stadio comunale “Ettore Giardiniero” Via del Mare. A partire dalla prossima gara di campionato (Lecce vs Brescia del 28 aprile 2019 ore 21.00) saranno disponibili ulteriori n. 5463 posti (n. 2896 in Tribuna Est, 1000 in Curva Sud Superiore e 1567 in Tribuna Centrale Inferiore). La capienza massima dello stadio comunale passa da 19.874 a 25.322 posti.

U.S. Lecce S.p.A. rivolge un sentito ringraziamento a Sua Eccellenza il Prefetto Maria Teresa Cucinotta, al Signor Questore Andrea Valentino, al Commissario Straordinario Ennio Mario Sodano, al Vice Prefetto Vicario Guido Aprea e a tutti i componenti della Commissione intervenuti”.

Fonte: Salentosport.net 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
17/08/2019
Il tecnico Fabio Liverani ha convocato 29 giocatori per la gara Lecce - Salernitana, ...
Calcio
17/08/2019
Nella conferenza odierna della vigilia di Coppa Italia, ...
Calcio
16/08/2019
Diego Farias è ufficialmente un nuovo tesserato ...
Calcio
16/08/2019
Il numero 1 resta non assegnato, il 9 lo prende Lapadula, ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui