Aggredì un uomo in strada per futili motivi mandandolo in ospedale: denunciato 23enne

venerdì 12 aprile 2019

Nei guai un giovanissimo di Melendugno, responsabile dell’aggressione dello scorso 20 febbraio.

È stato denunciato per lesioni personali aggravate il 23enne di Melendugno, che lo scorso 20 febbraio, a Martano, per futili motivi, aveva aggredito un uomo, colpendolo al volto e contorcendogli con forza le dita delle mani.

La vittima dell’aggressione era stata condotta all’ospedale di Scorrano per una frattura, venendo sottoposta ad intervento chirurgico.

A Trepuzzi, i carabinieri hanno notificato la sostituzione della misura degli arresti domiciliari con la custodia in carcere per Giovanni De Benedictis, 25enne del posto, pregiudicato: il giovane avrebbe violato gli obblighi a cui era sottoposto.

Stessa sorte, a Squinzano, per Francesco Falanga, 43enne del posto, che, per aver infranto gli obblighi a cui era sottoposto, ha visto tramutata la misura negli arresti domiciliari.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/05/2019
In entrabi i casi i malcapitati hanno riportato solo lievi ferite.   Due ...
Cronaca
23/05/2019
Il rogo intorno alle 2 in pieno centro abitato. Probabile ...
Cronaca
23/05/2019
A carico dell'uomo di Talsano numerose denuncie per truffe ...
Cronaca
23/05/2019
Il gelataio ambulante, Franco Castelluzzo, ha consolato a ...
Un paziente già operato, se prenota a marzo, nel pubblico deve attendere fino a luglio: eppure la risonanza ...
clicca qui