Assunzioni nel pubblico impiego: incontro con Serena Sorrentino

giovedì 11 aprile 2019

La segretaria generale nazionale di Fp Cgil sarà alla Cantelmo per discutere degli effetti del blocco del turnover e di quota 100 sui servizi ai cittadini al centro di un dibattito.

Assunzioni nel pubblico impiego, legge delega Bongiorno, Quota 100. Sono solo alcuni degli argomenti che verranno trattati domani, venerdì 12 aprile a Lecce dalla Segretaria Generale nazionale della Funzione Pubblica Cgil, Serena Sorrentino. Alle ore 17 nelle Officine Cantelmo, la sindacalista incontrerà delegati e delegate della provincia di Lecce in un dibattito intitolato “#Assunzioni subito. Mobilitati per difendere i diritti di lavoratori e cittadini”. L’appuntamento rientra in un programma di sensibilizzazione verso la grande manifestazione nazionale dell’8 giugno a Roma.

L’incontro sarà presieduto dal segretario generale Fp Puglia, Biagio D’Alberto. Dopo i saluti del presidente della Provincia, Stefano Minerva, e della segretaria generale della Cgil Lecce, Valentina Fragassi, sono previsti l’introduzione della segretaria generale Fp Cgil Lecce, Fiorella Fischetti, gli interventi di delegate e delegati, le conclusioni della segretaria generale nazionale.

“Alcune questioni non sono più rinviabili”, dice Fiorella Fischetti. “Rinnovo dei contratti pubblici e piano straordinario di assunzioni nelle pubbliche amministrazioni sono imprescindibili. Anche per compensare il mancato turnover a seguito del pensionamento del personale, un fenomeno accentuato dall’entrata in vigore di Quota 100. Solo in questo modo sarà possibile garantire ai cittadini servizi pubblici di qualità. Occorre poi investire su innovazione e formazione, tutelando i lavoratori del pubblico impiego nella loro dignità professionale, superando provvedimenti dal sapore antisindacale e che si fondano su un atteggiamento punitivo”.

Per la segretaria generale della Cgil Lecce, Valentina Fragassi, “gli investimenti nel comparto pubblico sono strategici per assicurare l’esigibilità dei diritti costituzionali a ciascun cittadino. Salute, tutela del patrimonio pubblico, sicurezza sono centrali per lo sviluppo del territorio”.

 

 

 

 

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
16/07/2019
Attività di sensibilizzazione del Coordinamento ...
Economia e lavoro
15/07/2019
Coldiretti Puglia fa la conta dei danni, dopo la crescente ...
Economia e lavoro
14/07/2019
Meteo pazzo, Cia Puglia: “Danni anche alle strutture ...
Economia e lavoro
12/07/2019
L'immobile che ospitava il calzaturificio è vuoto ...
Con il professor Mauro Minelli, fresco di nomina di responsabile per il SUD Italia della Fondazione di Medicina ...
clicca qui