Schianto frontale tra camion e auto, deceduto il 62enne rimasto gravemente ferito

giovedì 11 aprile 2019

L’uomo, originario di Taviano, è deceduto questa mattina al “Ferrari” di Casarano dopo tre giorni di agonia.

Non ce l’ha fatta Antonio Taro, il 62enne originario di Taviano, che era rimasto coinvolto in un terribile scontro frontale avvenuto alle porte di Casarano martedì scorso: l’uomo, che si trovava alla guida dell’auto finita contro un autoarticolato, era stato ricoverato in ospedale, al “Ferrari”, in gravissime condizioni.

Questa mattina, purtroppo, il tragico epilogo, con il 62enne deceduto, dopo tre giorni di agonia. Lo scontro era avvenuto, come detto, alle porte della città, nei pressi del ponte detto “California”, già noto alle cronache per altri incidenti avvenuti in passato. Alla guida del camion, c’era un uomo di Reggio Calabria, uscito praticamente illeso dall’impatto.

    
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/08/2019
L’incidente questa mattina a Torre dell’Orso, ...
Cronaca
19/08/2019
L'uomo si stava allontanando dalla costa per fare rientro a ...
Cronaca
19/08/2019
L’incidente questa mattina in via Papa Giovanni XXIII ...
Cronaca
19/08/2019
I militari della Capitaneria di Porto di Gallipoli hanno ...
 A guardarlo sembra un piccolo mostro fatto di ossa, sebo, denti e capelli, ma con una semplice operazione il ...
clicca qui