Schianto frontale tra camion e auto, deceduto il 62enne rimasto gravemente ferito

giovedì 11 aprile 2019

L’uomo, originario di Taviano, è deceduto questa mattina al “Ferrari” di Casarano dopo tre giorni di agonia.

Non ce l’ha fatta Antonio Taro, il 62enne originario di Taviano, che era rimasto coinvolto in un terribile scontro frontale avvenuto alle porte di Casarano martedì scorso: l’uomo, che si trovava alla guida dell’auto finita contro un autoarticolato, era stato ricoverato in ospedale, al “Ferrari”, in gravissime condizioni.

Questa mattina, purtroppo, il tragico epilogo, con il 62enne deceduto, dopo tre giorni di agonia. Lo scontro era avvenuto, come detto, alle porte della città, nei pressi del ponte detto “California”, già noto alle cronache per altri incidenti avvenuti in passato. Alla guida del camion, c’era un uomo di Reggio Calabria, uscito praticamente illeso dall’impatto.

    
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/05/2019
L'incidente è avvanuto poco dopo le 21 in viale Ugo ...
Cronaca
26/05/2019
Coldiretti Puglia evidenzia i danni dovuti alla continua ...
Cronaca
26/05/2019
L'incendio divampato alle 3 di questa notte. Un rogo di natura tutta da chiarire ...
Cronaca
26/05/2019
Dopo aver ingaggiato un lungo inseguimento notturno, i ...
STC, in una sigla la patologia che affligge migliaia di lavoratori, soprattutto donne. Con l’ortopedico Stasi ...
clicca qui