Medimex, Ex Otago e Arbore aprono l’edizione di Foggia. Sabato Bryan Ferry

giovedì 11 aprile 2019
Oggi prima giornata di appuntamenti: musica, live, mostre e incontri formativi fino a domenica 14 aprile.

Dopo l’anteprima di sabato scorso con la mostra Pattie Boyd and The Beatles, l’edizione Spring del Medimex a Foggia entra nel vivo. Saranno ancora i Beatles i protagonisti dell’appuntamento in programma alle ore 20, al Teatro del Fuoco con Ernesto Assante e Gino Castaldo in cattedra per una “Lezione di rock". Ospite d’eccezione, Klaus Voormann, l’illustratore, bassista e discografico che conquistò un Grammy Award per la copertina dell’album “Revolver”, suonò nella Plastic Ono Band e in vari singoli di Lennon, Harrison e Ringo Starr. Sempre oggi al via anche gli “Incontri d’autore” con Ernesto Assante. Aperti al pubblico, offriranno un racconto della propria esperienza professionale nel mondo della musica.

Ancora spazio ai momenti formativi con le lezioni del Puglia Sounds Musicarium, scuola dei mestieri della musica curata da Ernesto Assante e Stefano Senardi con autorevoli docenti. Contemporaneamente, nel Conservatorio “Umberto Giordano”, al via anche il Songwriting Camp, organizzato in collaborazione con Sony/ATV, dedicato agli autori e ai produttori.

Nel pomeriggio arrivano gli Ex-Otago, a Palazzo della Dogana alle ore 16.30. La band, fresca della pubblicazione del nuovo album “Corochinato”, si conferma difatti una delle formazioni di punta della scena indie-rock.

Alle 18 poi protagonista sarà Renzo Arbore che, giocando in casa, al Teatro del Fuoco racconterà della sua grande passione, il jazz. A seguire, il giorno successivo, il live Renzo Arbore & Friends in piazza Cavour, con i più rappresentativi esponenti del jazz italiano.

Formazione, musica, ma non solo, perché la Fondazione dei Monti Unitial mattino ospiterà un’esposizione interamente dedicata al mondo Fender, con il Fender Vintage Museum. In mostra oltre cento gli esemplari, tra strumenti a corde solid body e amplificatori costruiti tra il 1951 e il 1974, raccolti da Falvio Camorani per l’Associazione Prisma Melody. Interrano Peppino D’Urso, Presidente Teatro Pubblico Pugliese, Aldo Ligustro, Presidente Fondazione Monti Uniti, Carmine Spagnulo, Referente per Oltre- Rete di imprese e Luca Maggio, Apulian Guitar Start up. Nel contesto della mostra, sarà presentato anche il libro “Our vintage soul”, in programma sabato 13 aprile (ore 17), sempre nella Fondazione dei Monti Uniti.

Two for Jazz è poi il nome di un’altra mostra che comprende una serie di scatti con i quali i fotografi Mariagrazia Giove e Samuele Giordano raccontano quarant’anni di Giordano in Jazz. Sino a sabato 13 aprile a Palazzo della Dogana (orari di apertura 9.00-19.00).

Sabato 13 aprile l'atteso concerto di Bryan Ferry, in piazza Cavour a Foggia. A ingresso libero, ospiterà u
no dei cantautori più iconici e innovativi della musica pop, dotato di una voce di una brillatezza e eleganza mozzafiato. 

Tutte le info e il programma dettagliato dell'edizione Spring a Foggia su medimex.it/2019/

 

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
21/06/2019
Le indicazioni per la sistemazione di fiera mercato e luna ...
Eventi
21/06/2019
Mirko Signorile è il protagonista del quinto appuntamento di Muto Musicale, la ...
Eventi
20/06/2019
Finale di stagione ricco di iniziative all’Arci Eutopia di Galatina che, in ...
Eventi
19/06/2019
Appuntamento il 21 e il 22 giugno a Calimera. Oggi la presentazione ...
La Facoltà di Medicina a Lecce è un sogno che la comunità medica e accademica locale insegue dal ...
clicca qui