"Brutta strega, devi morire", minacce social anche ad Adriana Poli Bortone

giovedì 11 aprile 2019

Dopo il caso di Carlo Salvemini e di Francesco Grasso, un’altra invettiva macabra da parte di un utente dei social network.

Minacce di morte via social ad Adriana Poli Bortone, candidato sindaco a Lecce. Un altro caso dopo quello che ha investito i politici Carlo Salvemini e di Francesco Grasso nei giorni scorsi.

Ironica la risposta dell’ex ministro, che ora guida un gruppo di liste civiche in vista delle elezioni comunali del 26 Maggio.

“Brutta ci sta, strega è probabile, che si debba morire non è solo un mio privilegio. Dobbiamo tutti usufruirne. Esprimete tutta la solidarietà non a me, ma alla signora, che vive nell'illusione di essere immortale”.  Immediata la solidarietà di gran parte degli utenti di Facebook.    

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
16/01/2020
L'uso della tecnologia al momento di "arricciare" i polpi non si era ancora ...
Web e Social
11/01/2020
Un saluto pieno di affetto e commozione quello che Andrea ...
Web e Social
08/01/2020
Una corsa folle, pericolosissima quella di una Mercedes, immortalata da un video ...
Web e Social
07/01/2020
Giovanni Custodero, ex estremo difensore del Fasano, è affetto da un sarcoma in ...
Un’indagine svolta da IPSOS svela i numeri sui malati oncologici pugliesi: si guarisce di più, ma i casi ...
clicca qui