"Testi troppo irriverenti", no della Curia al concerto di Levante in piazza Duomo

mercoledì 10 aprile 2019
Il concerto era stato fissato per il 6 agosto e già pubblicizzato ma ora dovrà cambiare location.  

Testi troppo irriverenti per essere cantati nella piazza simbolo della Chiesa di Lecce: la Curia ha detto no al concerto di Levante, la cantautrice siciliana che avrebbe dovuto esibirsi a Lecce il 6 agosto. La conferma al diniego alla richiesta, avanzata nei mesi scorsi dall'entourage dell'artista, arriva da Vincenzo Paticchio, portavoce dell'arcivescovo di Lecce, monsignor Michele Seccia. "Abbiamo scoperto - spiega Paticchio - che la tappa leccese in piazza Duomo del tour era già stata pubblicizzata per il 6 agosto sul sito dell'artista e su Ticketone, nonostante la commissione eventi della Curia non si fosse ancora riunita. La decisione è stata deliberata solo lo scorso primo aprile, quando la commissione si è riunita decidendo di non accogliere la richiesta”. Le motivazioni del no sono legate ad alcune canzoni dell'ex giudice di X Factor che contengono riferimenti poco consoni alla sacralità del luogo.

Il vescovo vuole aprire Piazza Duomo agli eventi - prosegue Paticchio -. I giovani vanno incoraggiati, ma certi testi sono troppo irriverenti per essere cantati nella piazza simbolo della Chiesa di Lecce".
A questo punto la tappa leccese del tour potrebbe saltare o essere confermata ma in una location diversa. Confermata invece la disponibilità di piazza Duomo per Il Volo e Fiorella Mannoia. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/05/2019
 L'incidente è avvenuto questa mattina all'alba ...
Cronaca
22/05/2019
Oggi a Lecce la presentazione del nuovo treno che ...
Cronaca
22/05/2019
L'uomo è stato individuato grazie alle indagini dei carabinieri di ...
Cronaca
22/05/2019
Fine di un incubo per una donna, vittima di un marito ...
Il 26 maggio sarà la “Giornata del sollievo”: un’occasione utilissima per approfondire ...
clicca qui