Ladro "pizzicato" mentre ruba in casa: l’arresto gli evita il linciaggio della folla

mercoledì 10 aprile 2019

L’episodio ieri sera, dove una banda di malviventi ha tentato l’ennesimo colpo a Strudà, frazione di Vernole.

È stato bloccato mentre tentava un furto in un’abitazione a Strudà, frazione di Vernole, il ladro “salvato” con l’arresto dal linciaggio dei residenti, scesi in strada ed esasperati da una serie di episodi, accaduti negli ultimi giorni.

Tutto è accaduto nella serata di ieri: erano circa le 21, quando un uomo del posto, si è accorto della presenza di alcuni individui, in via Oronzo Reale, che uscivano da una villetta e ha allertato le forze dell’ordine. Arrivati in zona, i carabinieri hanno tentato di fermare i malviventi, scoprendo che uno di loro si trovava nel giardino di un’abitazione, raggiungendolo e bloccandolo prima che potesse raggiungere il resto della banda, scappata dai tetti e dileguatasi a bordo di un’auto rubata a Catanzaro, un’Alfa Giulietta.

L’uomo, di origine serva, Daniel Milanov, è stato condotto in ospedale per curarsi un taglio procuratosi nel tentativo di fuga e poi in caserma per essere interrogato. Ma mentre i carabinieri intervenivano, nel paese si è sparsa la voce della presenza dei ladri e gli abitanti sono scesi in strada: l’arresto dell’uomo, di fatto, lo ha salvato dal linciaggio della folla, che ha riservato insulti al ladro e applausi ai carabinieri.

Sono in corso indagini per rintracciare i componenti della banda.

Video di Antonio De Pascalis per gentile concessione di Melendugno.net

    
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/05/2019
L'incidente è avvanuto poco dopo le 21 in viale Ugo ...
Cronaca
26/05/2019
Coldiretti Puglia evidenzia i danni dovuti alla continua ...
Cronaca
26/05/2019
L'incendio divampato alle 3 di questa notte. Un rogo di natura tutta da chiarire ...
Cronaca
26/05/2019
Dopo aver ingaggiato un lungo inseguimento notturno, i ...
STC, in una sigla la patologia che affligge migliaia di lavoratori, soprattutto donne. Con l’ortopedico Stasi ...
clicca qui