Raid vandalico nel deposito delle Ferrovie del Sud Est, danni per migliaia di euro

lunedì 8 aprile 2019
Almeno tre i mezzi danneggiati: i responsabili hanno sfasciato i finestrini e le porte in vetro.  

Raid vandalico ai danni dei bus delle Ferrovie del Sud Est nel deposito di Nardò. Qualcuno ha preso di mira i bus, alcuni di recente entrati a far parte del parco mezzi di FSE, rompendo i vetri e causando danni per migliaia di euro.

La scoperta è stata effettuata questa mattina dai responsabili del deposito che hanno allertato subito i vertici della società che presenterà denuncia alle forze dell'ordine. I bus interessati dal raid sono almeno tre.



 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/07/2019
Per tre persone è stato necessario il ricovero ...
Cronaca
23/07/2019
È accaduto a Cutrofiano: denunciato l’autore ...
Cronaca
23/07/2019
I finanzieri hanno scovato una società operante ...
Cronaca
23/07/2019
Per i carabinieri si configura il reato di abbandono di ...
Con un cartello si congela un servizio utilissimo, che era inserito dal Ministero della Salute nel circuito degli ...
clicca qui