Caso Regeni, domani nuovo incontro all'Unisalento

giovedì 28 marzo 2019

“Tre anni senza Giulio. Il processo Regeni, i diritti umani e la ricerca sociale nell’area del Mediterraneo”. Domani incontro con Marina Castellaneta, Carlo Bonini e Giuliano Foschini.

Diritti umani e ricerca sociale nell’area del Mediterraneo nel segno della “lezione” di Giulio Regeni, il giovane ricercatore torturato e ucciso tre anni fa in Egitto sulla cui vicenda si cerca ancora verità. Se ne parlerà domani, 29 marzo, all’Università del Salento, alle ore 9.30 nel padiglione “Chirico” del Monastero degli Olivetani (viale San Nicola, Lecce), nell’incontro promosso dal dottorato di ricerca in “Human and Social Sciences” intitolato proprio alla memoria di “Giulio Regeni, ricercatore” del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo.

Vi prenderanno parte Marina Castellaneta, docente di Diritto internazionale all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, e i giornalisti di Repubblica Carlo Bonini e Giuliano Foschini, che da tre anni seguono gli sviluppi della vicenda Regeni.

 

.

 

 

Altri articoli di "Università"
Università
14/04/2019
Originario del Pakistan è arrivato in Italia quando ...
Università
08/04/2019
A Ecotekne pronti gli spazi per le attività di ...
Università
06/04/2019
Il ciclo di incontri organizzato dal professor Oronzo ...
Università
02/04/2019
Sull’episodio di ieri interviene ...
Parte dalla Puglia un nuovo progetto per chi soffre di Fibromialgia: gruppi di aiuto, sportelli informativi e di ...
clicca qui