Caso Regeni, domani nuovo incontro all'Unisalento

giovedì 28 marzo 2019

“Tre anni senza Giulio. Il processo Regeni, i diritti umani e la ricerca sociale nell’area del Mediterraneo”. Domani incontro con Marina Castellaneta, Carlo Bonini e Giuliano Foschini.

Diritti umani e ricerca sociale nell’area del Mediterraneo nel segno della “lezione” di Giulio Regeni, il giovane ricercatore torturato e ucciso tre anni fa in Egitto sulla cui vicenda si cerca ancora verità. Se ne parlerà domani, 29 marzo, all’Università del Salento, alle ore 9.30 nel padiglione “Chirico” del Monastero degli Olivetani (viale San Nicola, Lecce), nell’incontro promosso dal dottorato di ricerca in “Human and Social Sciences” intitolato proprio alla memoria di “Giulio Regeni, ricercatore” del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo.

Vi prenderanno parte Marina Castellaneta, docente di Diritto internazionale all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, e i giornalisti di Repubblica Carlo Bonini e Giuliano Foschini, che da tre anni seguono gli sviluppi della vicenda Regeni.

 

.

 

 

Altri articoli di "Università"
Università
16/07/2019
Arrivano gli auguri del mondo universitario e delle istituzioni per il successo ottenuto. ...
Università
15/07/2019
Dopo tre turni di vantaggio, nel ballottaggio arriva la ...
Università
12/07/2019
I risultati del terzo turno per l’elezione del nuovo ...
Università
10/07/2019
All’Università del Salento si è svolto il secondo turno di voto per ...
Con il professor Mauro Minelli, fresco di nomina di responsabile per il SUD Italia della Fondazione di Medicina ...
clicca qui