Giornata per la consapevolezza dell'autismo: le iniziative nel Salento

martedì 26 marzo 2019

Presentate le iniziative nel Salento: evento in Piazza Sant’Oronzo, a Lecce, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo.

I disturbi dello spettro autistico sono patologie che compromettono lo sviluppo psicologico del bambino, e si manifestano con importanti alterazioni nelle aree della comunicazione, nell’interazione sociale, nel processo di apprendimento con la presenza di comportamenti ripetitivi e stereotipati, nonché una scarsa concentrazione che pregiudica l’ordinario rapporto con ogni tipo di situazione. Nonostante negli ultimi anni l’Autismo non rappresenti un completo disorientamento, dato l’aumento delle diagnosi precoci, obiettivo per il quale più figure di riferimento si sono battute, restano delle importanti sfide da affrontare per genitori, insegnanti, operatori sociali e sanitari e di conseguenza per gli stessi soggetti con autismo. Si tratta di un Disturbo che è cresciuto di 10 volte negli ultimi 40 anni stimando in Italia 1 caso ogni 86 nati.

Anche quest’anno Piazza Sant’Oronzo a Lecce vorrà essere animata, come ormai da cinque edizioni, dalla presenza numerosa di studenti e docenti provenienti dai diversi Istituti Scolastici della Provincia di Lecce. Il 2 Aprile Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, istituita dall’Onu nel 2007, non sarà solo un evento commemorativo ma l’occasione per sollecitare misure efficaci e risposte concrete ai bisogni delle persone con disturbo dello Spettro Autistico e delle loro famiglie.

L’obiettivo è richiamare all’attenzione delle Istituzioni e della comunità l’importanza di azioni programmatiche “evidence based” che sicuramente potrebbero modificare e migliorare l’attuale criticità di gestione di un disturbo così complesso: dalla diagnosi precoce all’intervento riabilitativo individualizzato, dai progetti “Home Based” ai progetti di inclusione scolastica, passando attraverso la formazione specifica delle famiglie (Parent Training) e dei docenti (Teacher Training).

La Regione Puglia è stata una delle prime realtà dell’Italia ad avanzare azioni programmatiche sulla base di principi e approcci scientificamente validati per la diagnosi e la presa in carico del Disturbo dello Spettro Autistico. In tal senso sono stati promossi interventi riabilitativi specifici dall’età evolutiva all’adolescenza, includendo modelli di semi-residenzialità e residenzialità per adolescenti e adulti con Autismo, attraverso un lavoro di rete tra Centro, famiglia e scuola.

Un progetto ambizioso e comunque fattibile se accompagnato da una reale e tempestiva volontà di attuazione e da una comprovata e monitorata validità degli interventi che dovranno essere svolti secondo rigorosi principi scientifici, etici e professionali nel rispetto dei reali bisogni della persona con autismo.

L’ASSOCIAZIONE “AMICI DI NICO” ONLUS

L’Associazione Amici di Nico ONLUS, con sede legale ed operativa in Matino (LE), alla Via Campania, n. 6, nonché ulteriore sede operativa in Lizzanello (LE), nasce ufficialmente il 10 dicembre 2007, come Associazione di Promozione Sociale per volontà del suo attuale Presidente Maria Antonietta Bove, madre di Nico, un ragazzo autistico.

La motivazione personale, presto condivisa da numerose famiglie, ha determinato la volontà di pensare ad un Progetto di Vita che potesse considerare non un singolo servizio, bensì una rete di servizi e di risposte umane e sociali, in grado di prendere in carico la persona con autismo nella sua globalità.

SMART MOB (2 Aprile 2019 dalle 9.00 alle 12.00)

PIAZZA SANT’ORONZO - LECCE

Tutti uniti in un messaggio corale per sostenere le Persone con Autismo e le loro famiglie!

Anche quest’anno l’Associazione” Amici di Nico” Onlus presiederà la suggestiva Piazza Sant’Oronzo a Lecce con un Smart Mob .

Attraverso un simbolico ed unico coro di voci, tutti i partecipanti potranno lanciare in forma spontanea, un messaggio di speranza per sostenere e dare più voce alle persone con autismo e alle loro famiglie.

Prenderanno parte all’evento i diversi Istituti Scolastici della Provincia, le famiglie afferenti al Centro Servizi per l’Autismo “amici di Nico” e tutti i nostri speciali “Artisti Rock di Amici di Nico”.

Pertanto, all’evento si invitano gli artisti, professionisti e dilettanti, che vogliano esibire la propria vena artistica a calcare lo speciale palcoscenico di Piazza Sant’Oronzo:

• Musicisti e gruppi musicali (scuole di musica, conservatorio, band, ecc.)

• Cantanti solisti e gruppi corali;

• Alunni delle scuole medie inferiori e superiori (licei musicali, artistici e conservatorio)

• Artisti di strada, fumettisti, attori professionisti e dilettanti, prestigiatori;

Dalle ore 9.00 alle ore 12.00

ore 09.30 Raduno degli "artisti" ed inizio "SMART MOB"

ore 11.00 esibizione corale in modalità "SMART MOB" sulle note del famoso Inno “We will rock you” dei Queen. Special Guest: Banda musicale "Vincenzo Papadia" insieme ai ragazzi di “Amici di Nico”

ore 12.00 Tradizionale lancio dei palloncini blu.

PRESENTAZIONE SPORTELLO AUTISMO (3 APRILE 2019 ore 18.00 – 20.00)

SAN CESARIO DI LECCE

Alla luce dei proficui rapporti di collaborazione degli ultimi mesi tra le diverse associazioni, la nostra associazione Amici di Nico Onlus e il comune di san Cesario di Lecce sta per concretizzarsi la costituzione dello sportello autismo comunale, che coinvolge anche le altre comunità dell’ambito territoriale di zona e dei comuni limitrofi.

In particolare lo sportello avrà come obiettivo di:

- integrare azioni e progetti utili alla comunità con particolare attenzione alle famiglie che vivono quotidianamente l’Autismo;

- l’Associazione “Amici di Nico” Onlus, in qualità di ente formatore di figure specifiche (educatori, insegnanti, assistenti sociali ecc) contribuirà all’apertura operativa dello sportello con personale dedicato e adeguatamente formato;

- in riferimento dei progetti di inclusione, lo sportello si impegnerà a promuovere attività “co-working” volti a facilitare la partecipazione attiva delle famiglie, ad ottenere informazioni utili ai diversi bisogni espressi;

- implementare servizi di assistenza e di conoscenza delle risorse sul territorio.

Dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Ore 18.00 – 18.45 Tavola Rotonda presso la Sala Consiliare del Comune di San Cesario

• presentazione dello Sportello Autismo Comunale;

• presentazione del libro di Davide Falsanisi dal titolo “Il nostro ospite indesiderato”

Ore 18.45 – 20.00 “Lavori in-Gioco”, piccoli laboratori creativi in perfetta inclusione

6 APRILE 2019 dalle ore 9.00 alle 12.00

TUTTI UNITI PER L’AUTISMO NELLA CITTA’ DI MATINO

“Marcia solidale" e "Giochi tradizionali in Piazza"

Una Pagina in più per il nostro Progetto “Vivi la Città” Il Comune di Matino apre le sue Piazze e i vicoli del Centro Storico per dare vita ad un singolare evento dove sport, gioco e condivisione si traducono in una grande manifestazione di supporto alle famiglie e ai bisogni delle persone con Autismo. L’evento prevede, infatti, la partecipazione di bambini, adolescenti e adulti dell’Associazione “Amici di Nico” insieme alle loro famiglie, alle associazioni locali e agli alunni dei diversi Istituti Scolastici di Matino e dei Comuni limitrofi, tutti uniti in una marcia solidale seguita da momenti di gioco di squadra e giochi tradizionali, dove la disabilità viene superata dalla solidarietà e dalla condivisione.

Altri articoli di "Salute e Benessere"
Salute e Benesser..
02/06/2019
La manifestazione, organizzata da Assocuore, è ...
Salute e Benesser..
31/05/2019
Il noto giornalista sportivo testimonial della manifestazione che aderisce alla giornata ...
Salute e Benesser..
19/05/2019
Epatite dopo l'assunzione di alcuni integratori alimentari: ...
Salute e Benesser..
16/05/2019
Da giugno parte la campagna di verifica degli ispettori ...
L’obiettivo della deospedalizzazione è possibile in Puglia grazie a un progetto che permette a chi ...
clicca qui