Vertice sull'olivicoltura col ministro Lezzi: cartelli di protesta e "vaffa" dai No Tap all'esterno

lunedì 25 marzo 2019

In corso la contestazione degli attivisti No Tap contro la ministra salentina. Cartelli e “vaffa”.

È in corso in queste ore il vertice sull’olivicoltura pugliese e sulla crisi del comparto agricolo salentino nella Prefettura di Lecce alla presenza del Ministro per il Sud, Barbara Lezzi. Ma fuori una trentina di attivisti, muniti di bandiere e cartelli, sta contestando la ministra, ritenendola tra gli artefici della resa sul gasdotto del governo gialloverde, colorendo la protesta con un “vaffa” di grillina memoria.

All’esterno anche la Confederazione italiana degli agricoltori, giunti anche loro per manifestare il proprio dissenso sulle politiche agricole del governo. i contestatori hanno chiesto ai sindaci che accorrevano all’incontro di non piegarsi alle “mance” elargite dal governo.

Cori e applausi, invece, per il sindaco di Melendugno, Marco Potì, al quale i presenti hanno gridato: "Non mollare!"

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
23/07/2019
Incarichi assegnati a tutti i gruppi consiliari tranne ...
Politica
23/07/2019
L’esposto integra quello già presentato nel maggio scorso: richiesto il ...
Politica
23/07/2019
Federico Felline, vice presidente provinciale interviene ...
Politica
18/07/2019
Dopo la sentenza della Consulta i consiglieri hanno ...
Con un cartello si congela un servizio utilissimo, che era inserito dal Ministero della Salute nel circuito degli ...
clicca qui