Vertice sull'olivicoltura col ministro Lezzi: cartelli di protesta e "vaffa" dai No Tap all'esterno

lunedì 25 marzo 2019

In corso la contestazione degli attivisti No Tap contro la ministra salentina. Cartelli e “vaffa”.

È in corso in queste ore il vertice sull’olivicoltura pugliese e sulla crisi del comparto agricolo salentino nella Prefettura di Lecce alla presenza del Ministro per il Sud, Barbara Lezzi. Ma fuori una trentina di attivisti, muniti di bandiere e cartelli, sta contestando la ministra, ritenendola tra gli artefici della resa sul gasdotto del governo gialloverde, colorendo la protesta con un “vaffa” di grillina memoria.

All’esterno anche la Confederazione italiana degli agricoltori, giunti anche loro per manifestare il proprio dissenso sulle politiche agricole del governo. i contestatori hanno chiesto ai sindaci che accorrevano all’incontro di non piegarsi alle “mance” elargite dal governo.

Cori e applausi, invece, per il sindaco di Melendugno, Marco Potì, al quale i presenti hanno gridato: "Non mollare!"

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
15/07/2019
È stato il sindaco Salvatore Albano a dare la ...
Ambiente
15/07/2019
Comunicato da parte dell’Atc di Lecce che prova a ...
Ambiente
14/07/2019
Il commento del sindaco dopo il nuovo grave rogo che ha ...
Ambiente
13/07/2019
I dati di Legambiente sarebbero incompatibili con quelli ...
Nel reparto di Chirurgia plastica (ma non solo) ogni estate è una lotta per evitare di allungare le liste ...
clicca qui