Fumata nera dal vertice Poli-Congedo: nessun passo indietro, si resta separati

lunedì 25 marzo 2019
Poli Bortone: "Nessun passo indietro sul vincitore delle primarie". Resta da sciogliere il nodo sulla corsa della senatrice in prima persona. 

Il doppio incontro di ieri tra Adriana Poli Bortone e Saverio Congedo non ha dato esito positivo: ognuna delle due parti è rimasta sulle sue posizioni e dunque, ad oggi, correrà autonomamente alle prossime amministrative leccesi.
L'ostacolo maggiore, stando alle parole di Adriana Poli Bortone, è il mancato passo indietro sul nome da proporre agli elettori: “È risultata, con rammarico, la presa di posizione pregiudiziale da parte del gruppo che ha inteso misurarsi sulle primarie e che ha ritenuto di dover partire assolutamente dalla candidatura imprescindibile del vincitore delle stesse – scrive la senatrice- pur nella serenità di un confronto che ha abbracciato l'arco dell'intera giornata, non siamo riusciti a raggiungere un accordo di forte valenza politica che, partendo dall'amministrazione della città di Lecce, potesse proiettarsi positivamente nelle scadenze elettorali prossime: regionali, politiche ed europee.

Le civiche hanno messo tutto il loro impegno nella ricerca di una soluzione soddisfacente che potesse consentire al centrodestra leccese di presentarsi con espressioni di candidature più fresche, con liste civiche ricche di volti nuovi: giovani, donne, uomini, testimoni di una società che da tempo aspirava ad una partecipazione attiva alla vita politica della città”.

Nello specifico, però, la senatrice non chiarisce se correrà come candidata sindaco della coalizione. L'intenzione, al momento, sembra quella di prendere tempo e di valutare assieme ai movimenti civici che la sostengono i prossimi passi. 

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
18/06/2019
L'iniziativa del consigliere Giampiero De Pascalis che ha raccolto le firme di migliaia ...
Politica
18/06/2019
È ufficialmente partita la nuova amministrazione di ...
Politica
17/06/2019
“Le elezioni regionali sono ormai alle porte e ...
Politica
15/06/2019
Il consigliere regionale del M5S ha incontrato una ...
L’obiettivo della deospedalizzazione è possibile in Puglia grazie a un progetto che permette a chi ...
clicca qui