"Non sparare a salve, spara a Salvini": scritte contro il ministro a Lecce

venerdì 22 marzo 2019

La scritta con lo spray è apparsa sui muri del complesso Studium 2000.

“Non sparare a salve, spari a Salvini!”: è questa la scritta contro il ministro degli Interni, Matteo Salvini, apparsa nelle scorse ore sui muri del complesso Studium 2000 di Lecce.

A dare l'allarme, secondo quanto riportato dall'Ansa, sarebbero stati i responsabili del Daily Muslim, il giornale on line dei musulmani d'Italia con sede a Lecce. Sull'accaduto stanno indagando gli agenti della Digos. Intanto, il nome del ministro è stato cancellato in attesa che si provveda a coprire tutta la scritta.  

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
16/06/2019
L'episodio è avvenuto a Castromediano: la giovane ...
Cronaca
16/06/2019
E' accaduto ieri pomeriggio sulla strada che conduce da ...
Cronaca
16/06/2019
L'uomo faceva parte di un'associazione a delinquere dedita ...
Cronaca
16/06/2019
Il giovane dovrà rispondere di detenzione ...
  Siamo andati nell’Ospedale “Sacro Cuore di Gesù”, a Gallipoli, per conoscere i tre ...
clicca qui