"Non sparare a salve, spara a Salvini": scritte contro il ministro a Lecce

venerdì 22 marzo 2019

La scritta con lo spray è apparsa sui muri del complesso Studium 2000.

“Non sparare a salve, spari a Salvini!”: è questa la scritta contro il ministro degli Interni, Matteo Salvini, apparsa nelle scorse ore sui muri del complesso Studium 2000 di Lecce.

A dare l'allarme, secondo quanto riportato dall'Ansa, sarebbero stati i responsabili del Daily Muslim, il giornale on line dei musulmani d'Italia con sede a Lecce. Sull'accaduto stanno indagando gli agenti della Digos. Intanto, il nome del ministro è stato cancellato in attesa che si provveda a coprire tutta la scritta.  

Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
20/04/2019
A lanciare l'allarme è stata il sindaco Monica ...
Fotonotizia
17/04/2019
Dopo la visita a Otranto,  sopralluogo a Castro per Carlo Verdone. L'attore e ...
Fotonotizia
16/04/2019
Carlo Verdone a Otranto nel suo lungo e speciale tour di ...
Fotonotizia
15/04/2019
Lastre di ghiaccio in strada dopo la forte grandinata che ...
Mangiare abbondantemente è tipico di questi periodi di festa, ma, se la Pasqua ci ha già messi KO, ...
clicca qui