Da liceali ad ambasciatori di pace: studenti del "Banzi" alla base logistica delle Nazioni Unite

venerdì 22 marzo 2019

visita al distaccamento dell'Onu a Brindisi per i giovani studenti del "Banzi", che hanno appreso i metodi utilizzati per le missioni di pace.

Una realtà apparentemente intangibile e lontana, eppure situata all’interno del nostro territorio: gli studenti del liceo "Banzi" di Lecce come piccoli ambasciatori di pace in visita ai due enti delle Nazioni Unite con sede presso il Distaccamento Aereoportuale di Brindisi. Si tratta del centro UNGSC (United Nations Global Service Center) e del centro UNHRD (United Nations Humanitarian Response Depot).
L’aereoporto militare di Brindisi fu scelto come base logistica delle Nazioni Unite nel 1994, per la centralità geografica rispetto alle zone che necessitano di operazioni di pace. 

Infatti le funzioni fondamentali che il centro globale di servizio svolge sono immagazzinare ed inviare le strutture e le attrezzature necessarie per le missioni di pace nei territori interessati dai conflitti, secondo le istruzioni dettate dalla sede centrale dell’ONU di New York. Mentre il centro UNHRD, ugualmente integrato nel sistema delle Nazioni Unite, è gestito dal World Food Programme e collabora con varie organizzazioni partner dell’ONU al fine di depositare e trasportare i beni umanitari richiesti per soccorrere popolazioni colpite da calamità naturali o guerre.

 

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
20/04/2019
Giulio Biffaro della classe 1°A grazie a ...
Scuola
18/04/2019
Terza edizione de “La sicurezza ci sta a ...
Scuola
17/04/2019
Stanziamento da parte del Governo. Lo annuncia il ...
Scuola
16/04/2019
Annullata la prova per circa 500 aspiranti docenti di ...
Mangiare abbondantemente è tipico di questi periodi di festa, ma, se la Pasqua ci ha già messi KO, ...
clicca qui