Abusi sulla nipotina tredicenne: zio "orco" condannato a nove anni

giovedì 21 marzo 2019

La condanna è avvenuta dalla prima sezione penale di Lecce: gli abusi si sarebbero consumati nella casa dei nonni della ragazza.

È stato condannato a nove anni di carcere per violenza sessuale aggravata e continuata sulla nipote tredicenne un 53enne salentino: la sentenza ai danni dello zio zio “orco”, difeso dall’avvocato Giovanni Bellisario e denunciato dalla madre della ragazzina (costituitasi parte civile nel processo), è stata emessa dai giudici della prima sezione penale di Lecce, che ha accolto le richieste della pm, Donatina Buffelli.

Gli abusi risalirebbero alla fine del 2015 e si sarebbero consumati all’interno della casa dei nonni. La difesa dell’uomo ricorrerà in Appello. 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/04/2019
Simone Paiano, 25 anni, ha confessato l'omicidio: ...
Cronaca
25/04/2019
È morto nel cuore della notte in ospedale, Mattia ...
Cronaca
25/04/2019
 Famiglie e autorità presenti questa mattina a ...
Cronaca
24/04/2019
Nei guai un 46enne di Taurisano, finito in manette.  ...
Le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità confermano quello che già sapevamo, ma ...
clicca qui