In trasferta a Roma per il premio “Goncourt”: in giuria due studenti del “Capece”

martedì 19 marzo 2019

La vincitrice del premio, Adeline Dieudonné, autrice del libro “La vita vera

sperienza esaltante per due studenti del liceo “Capece”, giurati per il premio “Goncourt”. Giusi Merico e Donato Tarantino, della IV classe dell’indirizzo linguistico italo-francese ESABAC, accompagnati dal docente Antonio De Donno hanno partecipato alla cerimonia del premio “Goncourt des lycéens” all’auditorium, Parco della Musica a Roma. In quanto membri della giuria, gli studenti hanno letto e recensito ben tre poderose opere letterarie. L’incontro, a cura dell’ambasciata di Francia a Roma, si è svolto a Roma alla presenza dell’ambasciatore francese Christian Masset. I lavori sono stati presieduti dallo scrittore francese Philippe Claudel, accademico Goncourt. Era presente anche l’ambasciatore del Belgio, Frank Carruet, in quanto la vincitrice del premio, Adeline Dieudonné, autrice del libro, “La vita vera”, è cittadina belga. Per gli studenti è stato un appuntamento culturale straordinario, arrivato, come ricompensa, dopo mesi di letture al di fuori del lavoro scolastico.

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
20/04/2019
Giulio Biffaro della classe 1°A grazie a ...
Scuola
18/04/2019
Terza edizione de “La sicurezza ci sta a ...
Scuola
17/04/2019
Stanziamento da parte del Governo. Lo annuncia il ...
Scuola
16/04/2019
Annullata la prova per circa 500 aspiranti docenti di ...
Mangiare abbondantemente è tipico di questi periodi di festa, ma, se la Pasqua ci ha già messi KO, ...
clicca qui