In trasferta a Roma per il premio “Goncourt”: in giuria due studenti del “Capece”

martedì 19 marzo 2019

La vincitrice del premio, Adeline Dieudonné, autrice del libro “La vita vera

sperienza esaltante per due studenti del liceo “Capece”, giurati per il premio “Goncourt”. Giusi Merico e Donato Tarantino, della IV classe dell’indirizzo linguistico italo-francese ESABAC, accompagnati dal docente Antonio De Donno hanno partecipato alla cerimonia del premio “Goncourt des lycéens” all’auditorium, Parco della Musica a Roma. In quanto membri della giuria, gli studenti hanno letto e recensito ben tre poderose opere letterarie. L’incontro, a cura dell’ambasciata di Francia a Roma, si è svolto a Roma alla presenza dell’ambasciatore francese Christian Masset. I lavori sono stati presieduti dallo scrittore francese Philippe Claudel, accademico Goncourt. Era presente anche l’ambasciatore del Belgio, Frank Carruet, in quanto la vincitrice del premio, Adeline Dieudonné, autrice del libro, “La vita vera”, è cittadina belga. Per gli studenti è stato un appuntamento culturale straordinario, arrivato, come ricompensa, dopo mesi di letture al di fuori del lavoro scolastico.

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
16/02/2020
L'impegno del circolo magliese con l’Istituto d’Istruzione secondaria ...
Scuola
13/02/2020
Alla campagna di sensibilizzazione della polizia, con ...
Scuola
11/02/2020
Ecco tutti gli appuntamenti del mese di ...
Scuola
28/01/2020
La Regione Puglia finanzia l’intervento. ...
Si chiama roncopatia, un respiro pesante e rumoroso mentre si dorme: è un disturbo respiratorio del sonno ...
clicca qui