Droga, guida in stato di ebbrezza, armi: arresti e raffica di denunce

lunedì 18 marzo 2019

Maxi controllo del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Lecce: arresti e denunce.

Controlli su tutto il territorio di competenze da parte dei carabinieri della Compagnia di Lecce: numerosi gli arresti e le denunce per vari reati.

A Surbo finisce in manette Marco Elia, 29enne del posto, che deve espiare 3 anni, 4 mesi e 27 giorni ai domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti, e Giovanni Calabrese, 69enne del posto, trovato in possesso di 3 grammi di cocaina, con il kit da confezionamento e 1400 euro in contanti. Tutto il materiale è stato sequestrato mentre l’uomo è finito ai domiciliari.

A Lizzanello, ai domiciliari Gianni Dolce, 40enne che dovrà scontare 8 anni, 4 mesi e 13 giorni per spaccio di droga e truffa.

Dieci le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica, due per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti del caso, un altro soggetto per il rifiuto di accertamento dell’assunzione di sostanze stupefacenti.

Per furto aggravato sono stati denunciati un 28enne di Lecce, che si è impossessato di una confezione di gel da 100 ml del valore di 8,30 euro, un 37enne di Aradeo impossessatosi di un paio di scarpe da 199,90 euro, un 31enne e un 40enne che si impossessavano di due giubbini da donna del valore di 130 euro, un 20enne di San Donato che rubava una confezione di giraviti per un valore di 6,90 euro.

Denunciato per detenzione di stupefacenti un 22enne di Monteroni trovato con 5 grammi di cocaina; per truffa, deferito un 34enne di Lizzanello, che aveva utilizzato la carta di credito priva di disponibilità per pagare una stanza di hotel. Denunciato per rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità un minore di Messina, residente a Lecce.

Per violazione degli obblighi sul divieto di ritorno a Lecce denunciato un 42enne. Denunciato un 36enne per guida senza patente.

Per porto abusivo di coltello, denunciati un 52enne di Vernole, trovato con coltello di 26 cm nascosto nello scooter, e un 20enne di Lizzanello, in possesso di un coltello di 16 cm nella sua macchina. 29 le persone segnalate alla prefettura per detenzione per uso personale di stupefacenti.

 

 

 

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/06/2019
Chiuse le indagini dell’inchiesta coordinata dal ...
Cronaca
18/06/2019
L’incidente è avvenuto nel pomeriggio ...
Cronaca
18/06/2019
La nota dell'avvocato Enrico Cimmino difensore del ...
Cronaca
18/06/2019
L'uomo è coinvolto insieme ad altre tre persone in ...
L’obiettivo della deospedalizzazione è possibile in Puglia grazie a un progetto che permette a chi ...
clicca qui