"Poco personale, tagli alle pulizie dei centri storici dell'Aro1", lavoratori Monteco in agitazione

sabato 16 marzo 2019

Le sigle sindacali di categoria protestano per le condizioni di lavoro dei dipendenti della ditta appaltatrice dei servizi di igiene urbana a Lecce e in altri centri. 

I sindacati di categoria di Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Fiadel dichiarano lo stato di agitazione dei lavoratori Monteco addetti al servizio di igiene ambientale dell'Aro Le1 che comprende Lecce, Surbo, Trepuzzi, Salice Salentino, Campi salentina, Novoli, Guagnano e Squinzano. “Denunciamo continuamente la irregolarità dei servizi previsti ed espletati che, per la cronica mancanza di personale in tutti i giorni, è organizzato con le squadre di raccolta con il solo autista anziché con due e tre unità previste dal contratto e pagate dai comuni- scrivono i sindacati - tale comportamento crea malumori degli addetti per i carichi di lavoro e per l'inosservanza delle norme previste per la tutela della sicurezza e la salute del personale. Contestiamo le decisioni unilaterali imposte e mai concordate da parte dei responsabili della Direzione Aziendale che, ogni giorno e senza giustificazione, riducono servizi e mezzi aggravando le condizioni di lavoro degli addetti, cancellando lo spazzamento dei centri storici dei comuni e, quindi, lamentele dei cittadini per la mancata esecuzione dei lavori”. I sindacati chiedono al presidente dell'Ambito la convocazione urgente di un incontro.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
24/05/2019
In questi giorni la Soprintendenza sta inviando ai Comuni ...
Economia e lavoro
23/05/2019
Protesta dei dipendenti delle ditte che si occupano del ...
Economia e lavoro
22/05/2019
Biagio Mazzotta, romano ma di famiglia novolese, ...
Economia e lavoro
20/05/2019
Gian Marco Centinaio è partito da Brindisi, ...
È ancora la colonscopia classica l’esame più sicuro per individuare un cancro al colon o altri tipi ...
clicca qui