Revocata la licenza ad un circolo privato: frequentato da soci con precedenti

mercoledì 13 marzo 2019

Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti hanno effettuato in pieno centro storico leccese due controlli amministrativi presso altrettanti esercizi pubblici, in piazza S. Oronzo.

L’attività istruttoria svolta dagli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Lecce ha portato all’adozione da parte

Il Comune di Galatone ha revocato la licenza, con il quale si autorizzava l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande all’interno di un Circolo Privato. Inoltre, l’Ente di Promozione Sportiva “C.S.E.N.”, al quale il circolo era affiliato, ha revocato l’affiliazione alla propria associazione.

Meno di un mese fa, il Questore di Lecce aveva disposto la sospensione per 15 giorni della licenza di somministrazione di alimenti e bevande rilasciata dal Comune di Galatone al presidente del circolo.

Il provvedimento si era reso per arginare il pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica dal momento che - come accertato dai militari della Stazione dei Carabinieri di Galatone- numerosi soci avevano precedenti penali e giudiziari per reati contro il patrimonio, la persona e per sostanze stupefacenti. Alcuni di essi, inoltre, sono risultati assuntori di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti delle diverse articolazioni della Questura di Lecce, del Reparto Prevenzione Crimine, in collaborazione con gli agenti della Polizia Locale, hanno effettuato in pieno centro storico leccese due controlli amministrativi presso altrettanti esercizi pubblici, in piazza S. Oronzo.

I controlli hanno riscontrato l’irregolarità della tenuta dei contenitori dei rifiuti. In uno sarà fatta la segnalazione all’Ispettorato del Lavoro per l’approfondimento della posizione lavorativa di due dipendenti, mentre nell’altro si attiverà l’istruttoria per aver riscontrato la presenza di alimenti conservati in maniera non conforme alla legge.

 

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/06/2019
L’ipotesi scioglimento resta forte e nei prossimi giorni potrebbero arrivare i ...
Cronaca
26/06/2019
Canadair al lavoro da diverse ore per tenere testa ai ...
Cronaca
26/06/2019
Nella serata di ieri la notifica della misura ...
Cronaca
26/06/2019
A finire in manette un maggiorenne e 8 minorenni di ...
Lasciamo i nostri piccoli liberi sulle spiagge, se abbiamo la possibilità di portarli spesso a mare, senza ...
clicca qui