Liverani carico per il Foggia: "Mille motivi per battere i rossoneri. Tifosi possono essere decisivi"

venerdì 8 marzo 2019

Ancora out Palombi e, a sorpresa, anche Bovo. Sulla formazione: "Pochi dubbi e tutti circoscritti al centrocampo".

Aria di derby in casa Lecce. Sebbene con il Foggia non vi sia certamente una rivalità paragonabile a quella con altre piazze pugliesi e meridionali in generale, la sfida di domani ha comunque un sapore particolare non solo per la corregionalità delle piazze, ma anche e soprattutto per i recenti testa a testa di Lega Pro nonché per l’aspra conclusione del rapporto con il tecnico dauno Padalino. Senza dimenticare che in palio ci sono punti pesantissimi per i giallorossi, vogliosi di riscatto dopo Palermo, come dichiarato in conferenza stampa dallo stesso allenatore salentino Fabio Liverani.

Il tecnico ha così commentato circa probabile undici titolare e avversario: “Ho ancora dei dubbi di formazione soprattutto per quanto riguarda la linea mediana, mentre per il resto lo schieramento è più o meno delineato. La gara con il Foggia è sempre un derby, dunque una partita particolare in cui c’è un trasporto e una emotività differente da altre gare. I rossoneri sono squadra forte costruita per obiettivi diversi dalla salvezza, sul resto del cammino ha influito la penalizzazione iniziale. Noi domani dobbiamo vincere per mille motivi e lo possiamo fare solo attraverso la prestazione, evitando di commettere gli errori che ci hanno penalizzato nelle ultime uscite”.

Il Lecce ha 7 gare su 11 da giocare al Via del Mare, e sa dunque che i tifosi giallorossi potrebbero essere decisivi: “La nostra gente ci è stata sempre vicina dentro e fuori. Certamente le tante gare da disputare in casa da qui alla fine diventano fondamentali. Abbiamo bisogno dei nostri tifosi con il loro incitamento, come accaduto con il Livorno quando eravamo sotto di due gol e poi siamo riusciti a ribaltare il risultato”.

Ecco la lista dei convocati per il match di domani:

PORTIERI: Vigorito, Bleve, Milli

DIFENSORI: Fiamozzi, Venuti, Lucioni, Meccariello, Cosenza, Marino, Riccardi, Calderoni

CENTROCAMPISTI: Petriccione, Arrigoni, Mancosu, Tabanelli, Tachtsidis, Haye, Mayer

ATTACCANTI: Falco, La Mantia, Tumminello, Saraniti, Felici.

Fonte: Salentosport.net 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
18/03/2019
Sui singoli: "Calderoni, un errore che può capitare. Petriccione? Cambiato ...
Calcio
17/03/2019
Poteva essere un colpaccio esterno trionfale e importante in chiave promozione per ...
Calcio
14/03/2019
In occasione dei prossimi tre impegni consecutivi al Via ...
Calcio
12/03/2019
La società giallorossa, in una nota, esprime vicinanza e solidarietà alla ...
Uno studio multicentrico pubblicato ieri sulla rivista ‘The New England Journal of ...
clicca qui